IL DE­LIT­TO E LA PE­NA

Il Gazzetino (Venezia) - - Borsa Mercati -

Leg­go: stra­nie­ro mas­sa­cra ca­ra­bi­nie­re. La pe­na: "obbligo di fir­ma". Ho let­to e ri­let­to l'ar­ti­co­lo, in quan­to mi sem­bra im­pos­si­bi­le che un giu­di­ce pos­sa aver pu­ni­to, tan­to per usa­re un eu­fe­mi­smo, l'"eroe" stra­nie­ro. Si­cu­ra­men­te c'è uno sba­glio. In ogni ca­so tut­ta la mia so­li­da­rie­tà all'ar­ma più bel­la del mon­do. Tant'è ve­ro che quan­do in­cro­cio un Ca­ra­bi­nie­re, ov­via­men­te scri­vo e pen­so sem­pre con la "C" ma­iu­sco­la, per me è un'ot­ti­ma gior­na­ta. Evi­den­zio che il Ca­ra­bi­nie­re in que­stio­ne, pic­chia­to a san­gue, era ac­cor­so in aiu­to di una cop­pia di fi­dan­za­ti che era­no sta­ti ag­gre­di­ti

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.