Per Kyr­gios squa­li­fi­ca e psi­co­lo­go

Il Gazzetino (Venezia) - - Sport -

Squa­li­fi­ca fi­no al 15 gen­na­io 2017, un gior­no pri­ma che ini­zi­no gli Au­stra­lian Open, ma con pos­si­bi­le ri­du­zio­ne di tre set­ti­ma­ne se ac­cet­te­rà di an­da­re dal­lo psi­co­lo­go. È que­sta la san­zio­ne che l'atp ha de­ci­so a ca­ri­co di Nick Kyr­gios, l'esu­be­ran­te gio­ca­to­re au­stra­lia­no la­scia­to­si an­da­re a una se­rie di in­tem­pe­ran­ze do­po aver per­so a Shan­ghai con­tro il 29en­ne te­de­sco Mi­scha Zve­rev. La rac­chet­ta spac­ca­ta, gli in­sul­ti in­di­riz­za­ti ai ti­fo­si che lo ave­va­no fi­schia­to e le escan­de­scen­ze va­rie gli so­no co­sta­te que­sta so­spen­sio­ne, ma se si sot­to­por­rà a un «per­cor­so di ria­bi­li­ta­zio­ne pres­so uno psi­co­lo­go del­lo sport o equi­va­len­te», pre­ci­sa l'atp, po­trà tor­na­re in cam­po fin dal 7 no­vem­bre.

È pos­si­bi­le che Kyr­gios ac­cet­ti, an­che per­ché tie­ne mol­to all'open di ca­sa, in­tan­to ha dif­fu­so un co­mu­ni­ca­to con cui chie­de scu­sa del pro­prio com­por­ta­men­to. «Mi di­spia­ce mol­tis­si­mo chiu­de­re l'an­no in que­sto mo­do - spie­ga l'au­stra­lia­no di ori­gi­ni gre­che - e di non aver la pos­si­bi­li­tà di com­pe­te­re nel­le fi­na­li Atp, obiet­ti­vo che per me era im­por­tan­te. Ma ca­pi­sco e ri­spet­to la de­ci­sio­ne dell'atp e ora uti­liz­ze­rò que­sto tem­po li­be­ro per cer­ca­re di di­ven­ta­re una per­so­na mi­glio­re in cam­po e fuo­ri. Mi di­spia­ce tan­to per ciò che è ac­ca­du­to».

La sce­neg­gia­ta di Shan­ghai è ar­ri­va­ta do­po po­chi gior­ni il suc­ces­so a To­kyo, il ter­zo del­la sta­gio­ne per Kyr­gios, e que­sto ac­cre­sce il suo rim­pian­to. Ma era re­ci­di­vo, do­po gli in­sul­ti a Stan Wa­w­rin­ka a Mon­treal e do­po che i suoi mo­di ave­va­no fat­to di­scu­te­re sia a Wim­ble­don che agli US Open. In pa­tria era sta­to cri­ti­ca­to an­che per es­ser­si ri­fiu­ta­to di rap­pre­sen­ta­re l'au­stra­lia a Rio do­po un li­ti­gio con un di­ri­gen­te. Se l'era poi pre­sa ver­bal­men­te an­che con al­cu­ni ex cam­pio­ni che lo ave­va­no cri­ti­ca­to. Ora non gli ri­ma­ne che lo psi­co­lo­go.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.