L’ere­mi­ta non chie­de nul­la ri­spet­tia­mo­lo sen­za giu­di­ca­re

Il Gazzettino (Pordenone) - - Lettere & Opinioni -

Ca­ro di­ret­to­re,

mi ha col­pi­to l'ar­ti­co­lo su An­to­nio, l’"ere­mi­ta" di Pre­gan­ziol, iso­la­to­si nel­la sua ca­sa di cam­pa­gna sen­za al­cun con­tat­to con il mon­do. Ad una pri­ma im­pres­sio­ne ci si po­treb­be do­man­da­re se il per­so­nag­gio è uno dei tra­di­zio­na­li mi­san­tro­pi o mi­so­ge­ni, op­pu­re di de­lu­si del­la so­cie­tà che con­sa­pe­vol­men­te fan­no una ra­di­ca­le scel­ta di vi­ta. Mi sem­bra che non vi sia qua­si nul­la di tut­to que­sto. An­to­nio non ha fat­to al­cun vo­to nè di po­ver­tà, ne di ca­sti­tà e nem­me­no di ob­be­dien­za a qual­che fan­to­ma­ti­ca au­to­ri­tà ci­vil­le o re­li­gio­sa. Non si sen­te di do­ver es­se­re de­bi­to­re o cre­di­to­re ad al­cu­no, so­prat­tut­to al­lo Sta­to a cui non chie­de nul­la, an­zi ri­nun­cia al­lo stes­so le­git­ti­mo sus­si­dio pen­sio­ni­sti­co. Inol­tre non chie­de in­ter­vi­ste, né pub­bli­ci­tà, an­zi ne ha qua­si or­ro­re al con­tra­rio di chi ne tro­va una ra­gio­ne di vi­ta. Il suo è un per­cor­so ab­ba­stan­za " na­tu­ra­le".

An­to­nio non sem­bra uno sprov­ve­du­to, ha fat­to una espe­rien­za di vi­ta per nul­la ba­na­le. E' sta­to per lun­go tem­po in Au­stra­lia ed in Nuo­va Ze­lan­da, ed è ar­ri­va­to ora in­den­ne a 77 an­ni.

Qual­che in­ter­ro­ga­ti­vo. An­to­nio può es­se­re con­si­de­ra­to un per­fet­to in­co­scien­te al di fuo­ri del­la sto­ria e del mon­do at­tua­le in cui i di­rit­ti pro­li­fe­ra­no da ogni par­te ed i do­ve­ri so­no in­de­ci­fra­bi­li ?

Esi­sto­no an­che in noi dei de­si­de­ri si­mi­li, do­ve le "co­mo­di­tà" del­la mo­der­ni­tà ap­pa­io­no spes­so su­per­flui ed an­che no­ci­vi? An­to­nio, per cer­ti ver­si, esi­lia­to­si vo­lon­ta­ria­men­te e qua­si scom­par­so, è sta­to in par­te for­tu­na­to, in quan­to ha una ca­sa di cam­pa­gna ed un po' di ter­ra che gli per­met­to­no di so­prav­vi­ve­re. Se si fos­se tro­va­to in cit­tà, la pres­sio­ne sa­reb­be sta­ta co­sì for­te che la sua

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.