La pa­ra­bo­la dei gril­li­ni: da giu­sti­zia­li­sti a ga­ran­ti­sti

Il Gazzettino (Pordenone) - - Primo Piano -

pu­rez­za ”ma­ni­pu­li­ti­sta” e i pa­la­di­ni del­la pre­sun­zio­ne di col­pe­vo­lez­za de­gli al­tri si tro­va­no nel­la con­di­zio­ne dei giu­sti­zia­li­sti fi­ni­ti sot­to giudizio. Que­sto è il ro­ve­scia­men­to a cui van­no in­con­tro i par­ti­ti po­pu­li­sti, na­ti per sta­re all'op­po­si­zio­ne, quan­do so­no chia­ma­ti a go­ver­na­re. E pen­sa­re che i Vaf­fa Day era­no una sor­ta di fe­sti­val del­la mo­stri­fi­ca­zio­ne giudiziaria de­gli avversari. Il gri­do «se uno è in­da­ga­to de­ve la­scia­re» è sta­to il man­tra pen­ta­stel­la­to. E quan­do ad Al­fa­no è ar­ri­va­to un av­vi­so di ga­ran­zia per abu­so d'uf­fi­cio, esat­ta­men­te co­me quel­lo pio­vu­to su Piz­za­rot­ti, Lui­gi Di Ma­io ha scrit­to un tweet: «Se ne va­da via entro cin­que mi­nu­ti» (25 feb­bra­io 2016, ore 21,34). Ades­so in­ve­ce il les­si­co s'è ri­bal­ta­to. Qua­si che il gril­li­smo ab­bia sco­per­to l'idio­ma che ai lo­ro oc­chi odo­ra­va di ma­stel­li­smo: «Bi­so­gna pri­ma ve­de­re le carte... Una co­mu­ni­ca­zio­ne giudiziaria non è un giudizio... No allo stra­po­te­re del­la ma­gi­stra­tu­ra...». Di più, co­me di­ce Vir­gi­nia Rag­gi: «No agli av­vi­si di ga­ran­zia usa­ti co­me man­ga­nel­li». E sem­bra pas­sa­to un mil­len­nio ri­spet­to al tem­po, vi­ci­nis­si­mo, in cui non pa­re­va az­zar­da­to me­ta­fo­ri­ca­men­te ac­co­sta­re i gril­li­ni al­le «tri­co­teu­ses» del­la ri­vo­lu­zio­ne gia­co­bi­na, le vec­chiet­te pa­ri­gi­ne che tra­scor­re­va­no le lo­ro gior­na­te ri­ca­man­do in piena le­ti­zia e tran­quil­li­tà sot­to la ghi­gliot­ti­na su cui sa­li­va­no gli al­tri. E nel par­ti­to del gri­do «one­stà-one­stà-one­stà» - ri­suo­na­to an­che ai fu­ne­ra­li di Ca­sa­leg­gio - è sta­to re­spin­to con perdite lo sto­ri­co Al­do Gian­nu­li, con­si­de­ra­to un consigliere po­li­ti­co di Grillo e do­cen­te a Mi­la­no, quan­do ha cer­ca­to di avan­za­re pres­so il lea­der una po­si­zio­ne co­sì: «I par­la­men­ta­ri do­vreb­be­ro es­se­re più co­rag­gio­si nel di­fen­der­si dall'ol­tran­zi­smo del­le pro­cu­re».

GIU­STI­ZIA­LI­STI

Bep­pe Grillo a Bo­lo­gna

ar­rin­ga la piaz­za nel pri­mo Vaf­fa-day

del 2007

SIN­DA­CO GRIL­LI­NO Fe­de­ri­co Piz­za­rot­ti

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.