Giu­st: sui pro­fu­ghi so­lu­zio­ni di­ver­se Muz­zin sbot­ta: ba­sta clan­de­sti­ni

Il Gazzettino (Pordenone) - - Pordenone -

Il pro­ble­ma è sot­to gli oc­chi di tut­ti e non è pos­si­bi­le che ci sia un nuo­vo grup­po di ra­gaz­zi ac­cam­pa­ti all'ex Fie­ra. Si trat­ta di uno spa­zio pub­bli­co che de­ve man­te­ne­re la sua fun­zio­ne, e per que­sto è ne­ces­sa­ria una so­lu­zio­ne al­ter­na­ti­va im­me­dia­ta, con un coor­di­na­men­to ser­ra­to tra Co­mu­ne, que­stu­ra e pre­fet­tu­ra. Bi­so­gna tro­va­re su­bi­to del­le so­lu­zio­ni per fa­re in mo­do che le gior­na­te di que­sti ra­gaz­zi – sot­to­li­nea Giu­st – sia­no or­ga­niz­za­te».

Di tutt’al­tro av­vi­so il can­di­da­to di Sal­via­mo Por­de­no­ne, Ren­zo Muz­zin (ie­ri an­che la ci­vi­ca Un’al­tra Por­de­no­ne ha mo­ti­va­to il suo ap­pog­gio a Muz­zin). «Sul fron­te dei pro­fu­ghi - ha det­to - il pros­si­mo sin­da­co de­ve cam­bia­re re­gi­stro. Non è più pos­si­bi­li rac­co­glie­re in­di­stin­tin­ta­men­te tut­ti. Se ci so­no dei ve­ri ri­chie­den­ti asi­lo che sfug­go­no dal­le guer­re van­no as­si­sti­ti. Ma noi cre­dia­mo che ci sia­no an­che mol­ti clan­de­sti­ni che si in­tru­fo­la­no, ec­co a que­sti è ne­ces­sa­rio di­re di no. Non è pos­si­bi­le che ogni gior­ni ci sia­no nuo­vi clan­de­sti­ni che ar­ri­va­no in cit­tà. Il sin­da­co de­ve met­te­re un fre­no e bat­te­re i pu­gni con le isti­tu­zio­ni». Riccardo Pic­ci­na­to, can­di­da­to nel­la stes­sa li­sta, in­si­ste: «È an­che ora di av­via­re dei con­trol­li ver­so chi ha il per­mes­so e che ma­ga­ri pren­de sus­si­di che non spet­te­reb­be­ro».

IM­MI­GRA­TI Le ten­de dei pro­fu­ghi al­cui me­si fa al par­co di San Va­len­ti­no Ora l’emer­gen­za è all’ex Fie­ra

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.