LA COE­REN­ZA DEL­LA ME­LO­NI

Il Gazzettino (Pordenone) - - Borsa Mercati -

fi­gu­ra di Pan­nel­la mol­to lon­ta­no da que­sto esem­pio. Gio­van­ni Ga­stal­di

Sam­bu­ghè (Tv) co­per­ti spes­so di car­tel­li, si­ga­ret­te e al­tri “sim­bo­li ri­ven­di­ca­ti­vi”. Al ca­ro ami­co ha scrit­to: “ti sta­vo vi­ci­no a Le­sbo quan­do ab­brac­cia­vi la car­ne mar­to­ria­ta di quel­le don­ne, di quei bam­bi­ni, e di que­gli uo­mi­ni che nes­su­no vuo­le ac­co­glie­re in Eu­ro­pa... que­sto è il Van­ge­lo che io amo e che vo­glio con­ti­nua­re a vi­ve­re ac­can­to agli ul­ti­mi, quel­li che tut­ti scar­ta­no”. E’ emer­so il Mar­co Pan­nel­la che non co­no­sce­va­mo. E’ emer­sa, for­se, la chia­ve di let­tu­ra di tan­te lot­te ad ol­tran­za per di­rit­ti ne­ga­ti (lai­ci o con­fes­sio­na­li che fos­se­ro) per ri­ven­di­ca­re i qua­li non ha man­ca­to di vi­ve­re co­me è vis­su­to. E for­se Mar­co Pan­nel­la ci ha “sor­pas­sa­to” tut­ti in cur­va. Na­ta­li­no Da­nie­le

Ru­ba­no (Pd) Che la si­gno­ra Gior­gia Me­lo­ni, lea­der di FDI, af­fer­mi di non es­se­re fa­sci­sta per­ché na­ta ne­gli an­ni set­tan­ta, po­treb­be es­se­re an­che cre­di­bi­le; ma che poi vo­glia in­ti­to­la­re una via pub­bli­ca a Gior­gio Al­mi­ran­te, si­gni­fi­ca che nem­me­no lei, au­to­de­fi­ni­ta­si pa­la­di­na del­la coe­ren­za, fa di tut­to per non smen­tir­si. Fi­no­ra è sta­ta ab­ba­stan­za con­vin­cen­te, al­me­no per i suoi fans, ma se poi mi ri­ca­de nell’ideo­lo­gia, si­gni­fi­ca che an­che nel cen­tro­de­stra non è an­co­ra ab­ba­stan­za chia­ro l’orien­ta­men­to del cor­po elet­to­ra­le. Leo­nar­do Ago­sti Ca­do­ne­ghe (Pd)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.