Er­bac­ce nel­la zo­na in­du­stria­le, il Co­mu­ne: sfal­ci in set­ti­ma­na

Il Gazzettino (Pordenone) - - Cordenons San Quirino Roveredo Porcia -

SAN QUIRINO

SAN QUIRINO - (m.a.) Am­mis­sio­ni e pun­tua­liz­za­zio­ni, im­pe­gno per il fu­tu­ro e qual­che frec­cia­ta ai cri­ti­ci che han­no pun­ta­to il di­to con­tro la neo­na­ta am­mi­ni­stra­zio­ne co­mu­na­le. Il sin­da­co Gian­ni Giu­go­vaz, a 48 ore dal­lo scop­pio del­le po­le­mi­che sul­lo sta­to del­la Zo­na in­du­stria­le del pae­se, è in­ter­ve­nu­to sul­la vi­cen­da, par­lan­do sia de­gli in­ter­ven­ti che la sua squa­dra di la­vo­ro ha in can­tie­re, sia di quel­le che lui stes­so ha de­fi­ni­to le «reali con­di­zio­ni dell'area».

Il giu­di­zio espres­so da Da­nie­le Que­ri­nuz­zi, con­si­glie­re d'op­po­si­zio­ne e im­pren­di­to­re ti­to­la­re di un'azien­da con se­de nel­la me­de­si­ma Zo­na in­du­stria­le, è sta­to in­fat­ti bol­la­to da Giu­go­vaz co­me stru­men­ta­le: «È ve­ro che i mar­cia­pie­di dell'area so­no con­ta­mi­na­ti dall'er­ba al­ta - ha am­mes­so -, ma è al­tret­tan­to ve­ro che nel com­ples­so la si­tua­zio­ne è pro­fon­da­men­te mi­glio­ra­ta. L'am­mi­ni­stra­zio­ne che di­ri­go - ha pun­tua­liz­za­to il pri­mo cit­ta­di­no - ha ini­zia­to il suo man­da­to in un pe­rio­do di piog­gia che ha ral­len­ta­to i la­vo­ri di sfal­cio dell'er­ba. Al­la fi­ne del­la pros­si­ma set­ti­ma­na ha pro­mes­so - tut­to sa­rà per­fet­to».

Giu­go­vaz si è poi sof­fer­ma­to sul pro­ble­ma re­la­ti­vo all'ab­ban­do­no dei ri­fiu­ti: «È un fe­no­me­no dif­fi­ci­le da con­trol­la­re - ha al­lar­ga­to le brac­cia il sin­da­co -, in quan­to di­pen­de più che al­tro dal­la ma­le­du­ca­zio­ne di cit­ta­di­ni spes­so non re­si­den­ti a San Quirino». In­tan­to il Co­mu­ne met­te­rà ma­no al­lo sfal­cio dell'er­ba, con­si­de­ra­to da mol­ti il pro­ble­ma più pres­san­te.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.