Que­stu­ra in dif­fi­col­tà: «Da gen­na­io 16 in me­no»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Primo Piano -

POR­DE­NO­NE - «La Que­stu­ra di Por­de­no­ne è vi­sto­sa­men­te sot­to or­ga­ni­co. En­tro gen­na­io del 2017 an­dran­no in pen­sio­ne se­di­ci po­li­ziot­ti e quin­di la si­tua­zio­ne ri­schia di di­ven­ta­re an­co­ra più dram­ma­ti­ca». A par­la­re è Raffaele Pa­dro­ne (Ugl Po­li­zia), ri­cor­dan­do che gli agen­ti non de­vo­no so­lo oc­cu­par­si del­le que­stio­ni di si­cu­rez­za o am­mi­ni­stra­ti­ve, ma sa­ba­to e do­me­ni­ca, ad esem­pio, so­no im­pe­gna­ti nei con­trol­li den­tro e fuo­ri gli sta­di. «So­no sem­pre me­no e sem­pre più an­zia­ni. E no­no­stan­te si pre­sti par­ti­co­la­re at­ten­zio­ne all’uf­fi­cio Im­mi­gra­zio­ne, la co­per­ta è sem­pre quel­la e più di co­sì non è pos­si­bi­le fa­re. Ser­vo­no più uo­mi­ni, que­sta è l’uni­ca so­lu­zio­ne». Pa­dro­ne non ha dub­bi, «il de­clas­sa­men­to del­la Que­stu­ra se non è sul­la car­ta è sui fat­ti, ed è evi­den­te». L’uf­fi­cio Im­mi­gra­zio­ne si tro­va co­stret­to a ge­sti­re un ca­ri­co di la­vo­ro che di gior­no in gior­no di­ven­ta più pe­san­te: lo spor­tel­lo do­vreb­be es­se­re aper­to set­te gior­ni su set­te. Ipo­te­si per ora non rea­liz­za­bi­le.

NOT­TI ALL’APER­TO Un mi­gran­te av­vol­to da una co­per­ta al par­co Que­ri­ni do­po ave­re tra­scor­so

la not­te

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.