Il si­len­zio di­vi­de in due il pae­se

RO­VE­RE­DO C’è chi pro­te­sta per il rumore not­tur­no e chi chie­de più vi­ta

Il Gazzettino (Pordenone) - - Porcia Hinterland - Mar­co Agru­sti

RO­VE­RE­DO - «In cen­tro, a cau­sa del­le auto che per­cor­ro­no la via prin­ci­pa­le e la piaz­za a for­te ve­lo­ci­tà, non si rie­sce a dor­mi­re». «In pae­se c'è già po­ca gen­te, non la­men­tia­mo­ci per un po’ di rumore». Va in sce­na co­sì l'en­ne­si­ma que­rel­le tra chi chie­de il ri­spet­to del si­len­zio, sta­vol­ta pun­tan­do il di­to contro chi non ri­spet­ta i li­mi­ti di ve­lo­ci­tà, e chi in­ve­ce in­vi­ta a mi­ni­miz­za­re. A lan­cia­re il sas­so è sta­ta la ro­ve­re­da­na Bar­ba­ra Lan­ni. «Ho in­ten­zio­ne di scri­ve­re al sin­da­co - ri­fe­ri­sce - per far pre­sen­te inan­zi­tut­to i li­mi­ti di ve­lo­ci­tà, mai ri­spet­ta­ti dal­le au­to­mo­bi­li che tran­si­ta­no lun­go via XX set­tem­bre. Non è pos­si­bi­le ri­po­sa­re di not­te, né cir­co­la­re tran­quil­la­men­te di gior­no, per­ché le mac­chi­ne cor­ro­no co­me a Mon­te­car­lo. Ci so­no trop­pe auto in cen­tro, e ol­tre al rumore è a ri­schio la si­cu­rez­za di chi per­cor­re il pae­se a pie­di, ma­ga­ri con un bam­bi­no. Io sug­ge­ri­rei di po­si­zio­na­re dei dos­si ral­len­ta­to­ri». Ma la re­si­den­te si la­men­ta an­che de­gli schia­maz­zi che so­stie­ne di sen­ti­re sot­to ca­sa pra­ti­ca­men­te ogni se­ra. I com­por­ta­men­ti sa­reb­be­ro da ri­con­dur­re ad al­cu­ni grup­pi di gio­va­ni. Dall'al­tro la­to del­la bar­ri­ca­ta c'è in­ve­ce chi cer­ca di mi­ni­miz­za­re l'ac­ca­du­to: «Era­no le 22, l'al­tra se­ra, e non c'era let­te­ral­men­te nes­su­no in pae­se - scri­ve ad esem­pio un'al­tra re­si­den­te -. Per la ve­lo­ci­tà po­trei es­se­re d'ac­cor­do, ma gli schia­maz­zi mi sem­bra esa­ge­ra­to sot­to­li­near­li. Non pos­sia­mo di­ven­ta­re an­co­ra più si­len­zio­si». Quan­to al­la mo­le di traf­fi­co che ogni gior­no at­tra­ver­sa il cen­tro, l'am­mi­ni­stra­zio­ne sta da tem­po stu­dian­do un pia­no di mo­bi­li­tà so­ste­ni­bi­le: ai pro­fes­sio­ni­sti in­di­vi­dua­ti è sta­to chie­sto di pre­di­spor­re una nuo­va via­bi­li­tà che di­sin­cen­ti­vi il pas­sag­gio lun­go via XX set­tem­bre.

SER­VI­ZI Con­trol­li dei ca­ra­bi­nie­ri e del­la po­li­zia lo­ca­le

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.