La ma­gia del­la real­tà vir­tua­le Ge­sù si può qua­si toc­ca­re

In an­te­pri­ma 40 mi­nu­ti del film con la tec­no­lo­gia del fu­tu­ro Ma­sche­ra e cuf­fie por­ta­no lo spet­ta­to­re nel mez­zo dell’azio­ne

Il Gazzettino (Pordenone) - - Spettacoli & Cultura - Al­da Vanzan

Vien da al­lun­ga­re una ma­no e toc­ca­re il gia­ci­glio di pa­glia su cui sta il pic­co­lo Ge­sù. Ma­ria e Giu­sep­pe so­no vi­ci­nis­si­mi. “Rea­li”. E quan­do si gi­ra la te­sta per ve­de­re co­sa c’è nel re­sto del­la grot­ta, vien da sop­pri­me­re un gri­do­li­no. Per­ché ap­pe­na ci si vol­ta l’im­pres­sio­ne è di an­da­re a sbattere con­tro la te­sta del­la muc­ca, co­sì gran­de e co­sì “ve­ra”. Man­ca so­lo l’odo­re del fie­no, per il re­sto c’è tut­to ed è tut­to in­cre­di­bil­men­te rea­le. Co­me se si fos­se dav­ve­ro lì, sot­to una vol­ta stel­la­ta con la co­me­ta che luc­ci­ca e i re ma­gi che avan­za­no.

E’ la nuo­va fron­tie­ra del ci­ne­ma e al Li­do si stan­no fa­cen­do le co­de per riu­sci­re a en­tra­re nel­la sa­la VR Thea­tre, al se­con­do pia­no del Ca­si­nò, tra i 30 e i 50 po­sti, do­ve da ie­ri e so­lo fi­no a do­me­ni­ca si po­trà pro­va­re l’eb­brez­za del­la real­tà vir­tua­le. Agli ac­cre­di­ta­ti ba­sta met­ter­si in fi­la, ar­mar­si di pa­zien­za e aspet­ta­re. Il pub­bli­co de­ve in­ve­ce pas­sa­re nel­le bi­gliet­te­rie a ri­ti­ra­re un cou­pon gra­tui­to. Ma lo spet­ta­co­lo è iden­ti­co per tut­ti. E ha ap­pas­sio­na­to an­che il sin­da­co Lui­gi Bru­gna­ro. Si en­tra in una sa­la, ci si ac­co­mo­da in una se­dia ro­tan­te che gi­ra a 360 gra­di, ci si met­te una ma­sche­ra (e chi ha gli oc­chia­li da vi­sta li to­glie), quin­di le cuf­fie. L’au­dio è il so­li­to au­dio. La vi­sio­ne è stu­pe­fa­cen­te: si è pro­prio in mez­zo al­la sce­na del film, al­zan­do la te­sta o gi­ran­do­si si ve­de tut­to quel­lo che c’è at­tor­no. E se si ab­bas­sa lo sguar­do, non si ve­do­no le pro­prie gam­be e le pro­prie scar­pe co­me quan­do si è al ci­ne­ma “nor­ma­le”. No, si ve­de la ter­ra del­la grot­ta do­ve è na­to Ge­sù, per­ché – vir­tual­men­te - si è dav­ve­ro den­tro la grot­ta.

Per al­tri tre gior­ni, dun­que, al Li­do si po­trà ve­de­re in an­te­pri­ma uno spez­zo­ne di 40 mi­nu­ti di Je­sus VR – The Sto­ry Of Ch­ri­st, il pri­mo lun­go­me­trag­gio mai rea­liz­za­to con le nuo­ve tec­no­lo­gie. “Il pub­bli­co si sen­ti­rà ve­ra­men­te co­me se fos­se con Ge­sù e i suoi di­sce­po­li”, ha det­to il re­gi­sta Da­vid Han­sen.

SIN­DA­CO An­che Bru­gna­ro nel­la real­tà vir­tua­le

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.