Trop­po for­te Na­dal per Sep­pi: fi­ni­sce 3-0

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sport -

NEW YORK - Nien­te da fa­re per An­dreas Sep­pi, il suo cam­mi­no all'us Open si in­ter­rom­pe da­van­ti ai col­pi di Ra­fa Na­dal, trop­po for­te per l’az­zur­ro. Il 32en­ne al­toa­te­si­no ha pro­va­to ad op­por­si al man­ci­no spa­gno­lo, te­sta di se­rie n.4, so­prat­tut­to nel se­con­do set, ma c'è sta­to po­co da fa­re. È fi­ni­ta 3-0, con il pun­teg­gio di 6-0 7-5 6-1 per Na­dal, che agli Us Open van­ta due ti­to­li, nel 2010 e nel 2011. Del re­sto i pre­ce­den­ti era­no im­pie­to­si: 7-1 per Ra­fa. L'ul­ti­mo suc­ces­so un dop­pio 6-3 al­le Olim­pia­di di Rio.

La par­ten­za del cam­pio­ne spa­gno­lo è sta­ta bru­cian­te: 7 ga­me di fi­la e 6-0 1-0. A quel pun­to Sep­pi è riu­sci­to a usci­re dal tun­nel e c'è sta­ta par­ti­ta, ma Sep­pi si è ar­re­so al do­di­ce­si­mo gio­co. Sul 3-3, al­le pri­me goc­ce di piog­gia, il nuo­vo tet­to dell'ar­thur Ashe Sta­dium è sta­to chiu­so tra gli ap­plau­si del pub­bli­co, con il gio­co che è ri­pre­so do­po ap­pe­na 7 mi­nu­ti e 22 se­con­di. Il ter­zo par­zia­le è sci­vo­la­to via ve­lo­ce co­me il pri­mo: 6-1 per Na­dal do­po 2 ore e 18’.

RE­CU­PE­RA­TO Tom­ma­so Ben­ve­nu­ti sa­rà in cam­po

ELI­MI­NA­TO An­dreas Sep­pi

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.