l’oro­sco­po di bran­ko

Il Gazzettino (Pordenone) - - Programmi Tv -

Arie­te dal 21 mar­zo-al 20 apri­le

Cie­lo di suc­ces­so. Og­gi sem­bra che le stel­le ab­bia­no or­ga­niz­za­to una mo­stra so­lo per voi, tut­ti i tran­si­ti in re­la­zio­ne con l'at­ti­vi­tà pro­fes­sio­na­le, ri­sul­ta­ti eco­no­mi­ci, nuo­ve ini­zia­ti­ve di af­fa­ri (an­che lon­ta­no dal so­li­to am­bien­te), so­no fa­vo­re­vo­li. Sa­reb­be una leg­ge­rez­za im­per­do­na­bi­le non ap­pro­fit­ta­re di que­sta Lu­na nuo­va con­giun­ta a Gio­ve, se do­ve­te si­ste­ma­re rap­por­ti con le au­to­ri­tà, isti­tu­zio­ni sta­ta­li. Sa­tur­no qua­dra­to al So­le, pe­san­te per al­tri, nel vo­stro ca­so se­gna­la un nuo­vo pre­sti­gio­so po­sto. So­lo Ve­ne­re è in op­po­si­zio­ne, ten­sio­ni nel ma­tri­mo­nio, non le pia­ce il vo­stro com­por­ta­men­to in amo­re, ma nul­la po­trà di­re sul­la pas­sio­na­li­tà che bru­cia in voi.

Can­cro dal 22 giu­gno-al 22 lu­glio

Og­gi, la Lu­na nuo­va è an­co­ra più for­te di ie­ri, con­giun­ta a Gio­ve rie­sce a sol­le­ci­ta­re la dea for­tu­na e la man­da nel­la vo­stra di­re­zio­ne - rea­liz­ze­re­te un gua­da­gno su­pe­rio­re al­le aspet­ta­ti­ve, avre­te suc­ces­so e ri­spo­ste al­le vo­stre do­man­de. Oc­cu­pa­te­vi an­che del­le que­stio­ni do­me­sti­che, pro­prie­tà im­mo­bi­li, rap­por­ti con i pa­ren­ti. Gli in­flus­si vi met­to­no ora un gra­di­no so­pra le per­so­ne vi­ci­ne, po­te­te ot­te­ne­re la lo­ro ap­pro­va­zio­ne. Il week end, sot­to il pro­fi­lo ge­ne­ra­le, è di­stur­ba­to da quat­tro in­flus­si ri­le­van­ti, che non so­no in aspet­to ne­ga­ti­vo per voi, pe­rò do­vre­te an­che voi se­gui­re le co­se con cau­te­la.

Bilancia dal 23 set­tem­bre-al 23 ot­to­bre

Ve­ne­re, tu che mi hai pre­so il cuor ap­pe­na ar­ri­va­ta nel se­gno, dam­mi un gior­no a di­spo­si­zio­ne per­ché mi pos­sa de­di­ca­re al­le que­stio­ni ma­te­ria­li, nel la­vo­ro e in ca­sa, met­te­re a pun­to il pro­gram­ma del­le ini­zia­ti­ve da av­via­re a set­tem­bre, or­ga­niz­za­re col­la­bo­ra­zio­ni, e ma­ga­ri un'as­so­cia­zio­ne nuo­va di zec­ca. Tut­to va pro­gram­ma­to an­che con qual­che am­bi­zio­ne esa­ge­ra­ta, in pre­vi­sio­ne dell'ar­ri­vo di Gio­ve, tra una set­ti­ma­na. Do­ma­ni, Ve­ne­re, sa­re­mo an­che il­lu­mi­na­ti dal­la Lu­na nel no­stro se­gno, ac­ca­rez­za­ti da Mar­te: que­sto amo­re si fa­rà. Con­si­glia­mo con­trol­li me­di­ci per la vo­stra tran­quil­li­tà.

Capricorno dal 22 di­cem­bre-al 20 gen­na­io

I tran­si­ti fa­ti­co­si toc­ca­no tre quar­ti del­lo zo­dia­co, ma ri­spar­mia­no il vo­stro se­gno, non sie­te di­ret­ta­men­te toc­ca­ti da Mar­te e Sa­tur­no, per quan­to ri­guar­da il fi­si­co, ma i due pia­ne­ti so­no in po­si­zio­ne na­sco­sta e in qual­che mo­do pro­teg­go­no i vo­stri ne­mi­ci pro­fes­sio­na­li, in au­men­to. Au­men­ta­no pe­rò an­che le oc­ca­sio­ni di suc­ces­so, ar­ri­va­no con una ve­lo­ci­tà di cen­to chi­lo­me­tri all'ora, do­ve­te es­se­re ve­lo­ci e ag­guan­ta­re la for­tu­na che vie­ne og­gi man­da­ta da Gio­ve con­giun­to al­la Lu­na, aspet­to con­si­de­ra­to in astro­lo­gia co­me il più for­tu­na­to in as­so­lu­to.

To­ro dal 21 apri­le-al 20 mag­gio

Ogni tan­to le stel­le scel­go­no un se­gno e lo fan­no pro­ta­go­ni­sta, an­che so­lo per un gior­no, ma con voi so­no ge­ne­ro­se ol­tre le aspet­ta­ti­ve - an­nun­cia­no un me­se in­te­ro di suc­ces­so e di amo­re. Se ci so­no sta­ti pro­ble­mi, o so­lo dei pen­sie­ri, per una don­na vi­ci­na, que­sta Lu­na nuo­va an­che og­gi in Vergine, aiu­ta a si­ste­ma­re le co­se. C'è an­che di più, po­treb­be far­vi in­con­tra­re una nuo­va don­na che sa­rà poi im­por­tan­te per il vo­stro la­vo­ro e le at­ti­vi­tà fi­nan­zia­rie, che cre­sco­no per tut­to il week end. La buo­na for­tu­na va fe­steg­gia­ta in ca­sa, con l'amo­re, con gli ami­ci. Gio­ve sus­sur­ra: qual­co­sa di dol­ce nel cuo­re.

Leo­ne dal 23 lu­glio-al 22 ago­sto

Bilancia - se­gno che in­fluen­za i rap­por­ti con le per­so­ne vi­ci­ne, i fra­tel­li in par­ti­co­la­re, ospi­ta una me­ra­vi­glio­sa Ve­ne­re, che vi se­gue con am­mi­ra­zio­ne an­che in amo­re. Sagittario - se­gno che oc­cu­pa il po­sto più lu­mi­no­so del vo­stro cie­lo, amo­re e fi­gli, vi man­da la pro­te­zio­ne di Mar­te pas­sio­na­le e un Sa­tur­no im­bat­ti­bi­le per que­stio­ni ma­te­ria­li re­la­ti­ve al­la ca­sa. Vergine - se­gno del vo­stro pa­tri­mo­nio mo­bi­le e im­mo­bi­le, pro­teg­ge con ben tre pia­ne­ti tut­te le vo­stre so­stan­ze, quel­lo che voi toc­ca­te con le vo­stre bel­le e cu­ra­te ma­ni si tra­sfor­ma in de­na­ro. E co­sa di­ce la Lu­na? Che sie­te fol­le­men­te in­na­mo­ra­ti dei vo­stri fi­gli (ma non di­men­ti­ca­te mai le ami­ci­zie).

Scorpione dal 24 ot­to­bre-al 21 no­vem­bre

Vergine è il vo­stro set­to­re de­gli in­con­tri. Non i nor­ma­li, quo­ti­dia­ni, in­con­tri con i vi­ci­ni di ca­sa o gli ami­ci al bar, la Lu­na nuo­va con­giun­ta a Ve­ne­re pro­pi­zia in­con­tri e nuo­ve co­no­scen­ze che avran­no un se­gui­to nel­la vo­stra vi­ta, re­ste­ran­no. Pos­so­no es­se­re d'amo­re, di la­vo­ro o in­cre­di­bi­li coin­ci­den­ze, ogni oc­ca­sio­ne che fa av­vi­ci­na­re due per­so­ne per la pri­ma vol­ta è ef­fet­to di una par­ti­co­la­re fa­se lu­na­re. Nel vo­stro ca­so si trat­ta di una Lu­na più pro­fes­sio­na­le che sen­ti­men­ta­le, più af­fa­ri­sta che fri­vo­la, ma non vi do­ve­te cer­to la­men­ta­re per que­sto. Tan­to l'amo­re voi ve lo in­ven­ta­te da so­li, vi ba­sta un cer­to sor­ri­so…

Acquario dal 21 gen­na­io-al 19 feb­bra­io

Fi­gli del­le stel­le. Il pri­mo week end di set­tem­bre, sot­to la for­te in­fluen­za di Vergine-sagittario-bilancia, tut­ti vo­stri ami­ci, pre­sen­ta so­lo tran­si­ti a voi fa­vo­re­vo­li. Una for­tu­na che non ca­pi­ta tut­ti i gior­ni, nem­me­no in tut­te le sta­gio­ni, ma que­sto set­tem­bre me­ra­vi­glio­so sem­bra es­se­re fat­to per voi. C'è di tut­to in que­sto cie­lo astra­le az­zur­ro: amo­re, ses­sua­li­tà da ve­ri in­ten­di­to­ri, af­fet­ti fa­mi­lia­ri, ami­ci­zie vec­chie e nuo­ve di gran­de in­ten­si­tà e com­pli­ci­tà, la­vo­ro crea­ti­vo, idee che spun­ta­no co­me fun­ghi do­po que­sta piog­gia di fi­ne esta­te, e vi tro­va­te be­ne ovun­que. Sie­te voi che vi av­vi­ci­na­te al­la gen­te, per que­sto tan­ti vi ap­prez­za­no - an­che un nuo­vo fi­nan­zia­to­re. Viag­gi sì.

Gemelli dal 21 mag­gio-al 21 giu­gno

La pe­san­tez­za di Sa­tur­no e di Mar­te si fa sen­ti­re più for­te a cau­sa del­la Lu­na nuo­va, per tut­to il gior­no in Vergine. Cer­ca­te di fa­re vi­ta di­sci­pli­na­ta, con­trol­li cli­ni­ci se ne­ces­sa­ri. Que­sto non si­gni­fi­ca che do­ve­te ri­nun­cia­re al la­vo­ro, una bre­ve gi­ta, un di­ver­ti­men­to - al con­tra­rio, ades­so bi­so­gna crea­re un cli­ma di se­re­ni­tà, di­ver­ti­men­to, ma tut­to de­ve es­se­re fat­to sen­za ec­ces­si. Evi­ta­te con­fron­ti di­ret­ti con le au­to­ri­tà, di­scus­sio­ni an­che tra pa­dri e fi­gli. Ma è ar­ri­va­ta an­che la tan­to at­te­sa e so­spi­ra­ta Ve­ne­re, do­ma­ni e do­me­ni­ca avrà vi­ci­no la Lu­na, in Bilancia. L'oriz­zon­te d'amo­re sa­rà ver­de, spe­ran­za.

Vergine dal 23 ago­sto-al 22 set­tem­bre

In mez­zo al­la tem­pe­sta astra­le Sa­tur­no con­tro il So­le e Net­tu­no sven­to­la al­ta nel cie­lo la ban­die­ra di Gio­ve e Mer­cu­rio, la bra­vu­ra, e il ta­len­to, del­la Vergine avrà il suo trion­fo. For­se le gra­ti­fi­che fi­nan­zia­rie non so­no più quel­le di un tem­po, ma cre­dia­mo che sia un se­gna­le di ve­ro suc­ces­so quan­do un se­gno (voi) rie­sce ad ot­te­ne­re più de­gli al­tri. Il pro­fes­sor Dra­ghi, per di­re, non per nien­te è Vergine. Che di­re di don­na So­fia? La più bel­la del mon­do, don­na Vergine che me­glio dell'uo­mo ri­spon­de al­le fa­ti­che che ri­chie­de in que­sto ini­zio di set­tem­bre la Lu­na nuo­va. Sie­te il cen­tro del­la fa­mi­glia, fa­te tut­to con il cuo­re.

Sagittario dal 22 no­vem­bre-al 21 di­cem­bre

Cau­sa al­cu­ni aspet­ti pla­ne­ta­ri in for­te con­tra­sto fra lo­ro e nei con­fron­ti del vo­stro se­gno, an­che og­gi vi in­vi­tia­mo al­la cau­te­la nel­la sa­lu­te, nell'at­ti­vi­tà fi­si­ca (os­sa), nel­lo sport. Tut­to va pre­so a pic­co­le do­si, quan­do na­sce la Lu­na nuo­va ac­can­to a Gio­ve, sa­reb­be co­me di­re l'unio­ne del­lo sto­ma­co con il fe­ga­to, la ten­sio­ne che voi stes­si crea­te nel la­vo­ro. E in­ve­ce non do­ve­te fa­re al­tro se non ri­las­sar­vi, i tuo­ni di Gio­ve si stan­no già al­lon­ta­nan­do, co­sì co­me si è av­vi­ci­na­ta la bel­la Ve­ne­re, che sti­mo­la il vo­stro ri­scal­da­to Mar­te, pas­sio­ne squi­si­ta­men­te fi­si­ca, è di que­sta che ave­te bi­so­gno.

Pe­sci dal 20 feb­bra­io-al 20 mar­zo

Se­con­do gior­no di Lu­na nuo­va, l'ac­cen­to è an­co­ra sul­le col­la­bo­ra­zio­ni pro­fes­sio­na­li. Esco­no al­lo sco­per­to i pun­ti cri­ti­ci del­le re­la­zio­ni, ma an­che quel­li po­si­ti­vi. Nel pri­mo ca­so sie­te voi che po­te­te de­ci­de­re quan­to e co­me è pos­si­bi­le mi­glio­ra­re, ma se non vi in­te­res­sa Sa­tur­no chiu­de. Le as­so­cia­zio­ni che val­go­no, in­ve­ce, si raf­for­za­no pro­prio gra­zie al­le pro­ve, esa­mi, ve­ri­fi­che, che sa­ran­no fat­ti con rea­li­smo e sen­so cri­ti­co. La mor­bi­dez­za dell'amo­re e del­la vi­ta in ge­ne­ra­le, co­sì im­por­tan­te, es­sen­zia­le, per il vo­stro ani­mo sen­si­bi­le, vi ar­ri­ve­rà da Net­tu­no. Do­ma­ni la Lu­na sa­rà mol­to di­ver­sa, vi­ci­na a Ve­ne­re: ti aspet­to, amo­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.