«Le ban­che de­vo­no ag­gre­gar­si Ne­ces­sa­ri 145mi­la esu­be­ri»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Primo Piano -

CER­NOB­BIO - La se­con­da vol­ta di Ren­zi a Cer­nob­bio non ha in­cri­na­to il rap­por­to tra il pre­mier e gli im­pren­di­to­ri che, stan­do ai giu­di­zi, di­mo­stra­no di non aver per­so fi­du­cia nell'ex-rot­ta­ma­to­re. Ren­zi ha par­la­to a brac­cio mo­stran­do per due vol­te con il suo ta­blet le co­per­ti­ne dell'eco­no­mi­st e del Ti­me per in­di­ca­re che l'economia non è il prin­ci­pa­le dei pro­ble­mi da ri­sol­ve­re. Una aren­te­si an­che sul­le ban­che. Ren­zi ha in­vi­ta­to a ri­flet­te­re sui cam­bia­men­ti che in que­sti an­ni han­no cam­bia­to il set­to­re, fi­no a ci­ta­re l'esem­pio di sua mo­glie, che pri­ma si re­ca­va in fi­lia­le e og­gi fa tut­to dal­lo smart­pho­ne. Il pre­si­den­te del Con­si­glio ha par­la­to di esu­be­ri e dell'ec­ces­so di fi­lia­li in Ita­lia, se­gna­lan­do, an­che a por­te chiu­se, do­po il suo intervento pub­bli­co, co­me sia ine­vi­ta­bi­le una ra­zio­na­liz­za­zio­ne. Qui ha fat­to un nu­me­ro, 145.000, par­lan­do di quan­ti po­treb­be­ro es­se­re ac­com­pa­gna­ti a la­scia­re il po­sto di la­vo­ro.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.