Bru­net­ta: tor­na­ti all’era Ma­ri­no al­tro che cam­bia­men­to

Il Gazzettino (Pordenone) - - Primo Piano -

RO­MA - «La Rag­gi e il Mo­vi­men­to 5 stel­le stan­no met­ten­do in sce­na uno spet­ta­co­lo in­de­co­ro­so per una cit­tà co­me Ro­ma, uno spet­ta­co­lo che rap­pre­sen­ta il peggio del­la vec­chia po­li­ti­ca che i gril­li­ni di­ce­va­no di vo­ler spaz­za­re via. Lot­tiz­za­zio­ni, guer­re in­te­sti­ne, ri­pic­che, cor­ren­ti, in­vi­die, li­ti fu­ri­bon­de. Il peggio del peggio, al­tro che cam­bia­men­to... La giun­ta Rag­gi - af­fer­ma Re­na­to Bru­net­ta, ca­po­grup­pi Fi al­la Ca­me­ra ha co­min­cia­to ma­le e sta pro­se­guen­do peggio. Go­ver­na­re non è fa­ci­le e non ci si im­prov­vi­sa. E do­po due me­si e mez­zo Ro­ma non ha un go­ver­no, non ha un'am­mi­ni­stra­zio­ne. Ha so­lo ban­de che si com­bat­to­no in Cam­pi­do­glio e sui gior­na­li. Ro­ba da mat­ti. Che la Rag­gi sia co­me Ma­ri­no? Ai ro­ma­ni, ades­so, co­min­cia­mo a tre­ma­re le gam­be...», con­clu­de Bru­net­ta.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.