La stra­na cop­pia Si­ste­ma-ro­rai pro­va a ri­lan­cia­re Por­de­no­ne

È ar­ri­va­to Cen­gar­le. Gli ame­ri­ca­ni di Avia­no al­la cor­te di Fre­schi

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sport -

POR­DE­NO­NE - La se­rie D co­me tram­po­li­no di (ri)lan­cio del­la pal­la­ca­ne­stro nao­nia­na? In cit­tà c'è qual­cu­no che ci cre­de.

COP­PIA - Se Mas­si­mo Troi­si nel 1981 ri­co­min­cia­va da tre, la Por­de­no­ne ce­sti­sti­ca in que­sta esta­te 2016 ri­co­min­cia da due, il Si­ste­ma e il Ro­rai, che nei cam­pio­na­ti ma­schi­li di­spu­te­ran­no la D. Chi di ri­tor­no do­po ap­pe­na un an­no di per­ma­nen­za nel­la ca­te­go­ria su­pe­rio­re (il Si­ste­ma), chi per que­stio­ni di ri­pe­scag­gio (Po­li­spor­ti­va Ro­rai­gran­de), do­po che il cam­po da gio­co ne ave­va sen­ten­zia­to il de­clas­sa­men­to nel tor­neo di Pro­mo­zio­ne. Sia il Si­ste­ma Bk Por­de­no­ne che la Po­li­spor­ti­va Ro­rai­gran­de so­no at­tual­men­te in fa­se di al­le­sti­men­to.

CAN­TIE­RE SI­STE­MA - Uf­fi­cia­liz­za­to a suo tempo il no­me del nuo­vo al­le­na­to­re quel Mar­co Span­ga­ro che nel­le gio­va­ni­li ha pro­dot­to buo­ni ri­sul­ta­ti (ul­ti­mo del­la se­rie il rag­giun­gi­men­to dei quar­ti al­le Fi­na­li na­zio­na­li Un­der 20 di Vi­cen­za) - il Si­ste­ma ha quin­di blin­da­to i due se­nior Fran­ce­sco Ta­glia­men­to (play, clas­se 1983) e Fran­co Mo­ro (ala-pi­vot, clas­se 1980). La so­cie­tà del neo­pre­si­den­te Giam­pie­ro Za­no­lin ha quin­di ope­ra­to il pri­mo ve­ro ac­qui­sto pren­den­do l'ala del '97 Si­mo­ne Cen­gar­le, in usci­ta dall'olym­pia Ba­sket Ri­vi­gna­no, e pro­ce­de ora nel­la com­po­si­zio­ne di un ro­ster che sa­rà ca­rat­te­riz­za­to so­prat­tut­to dai gio­va­ni, po­ten­do an­che con­ta­re sull'aiu­to del Tor­re e del­lo stes­so Ro­rai­gran­de. Il pro­get­to di ri­lan­cio del­la pal­la­ca­ne­stro nao­nia­na non può in ogni ca­so pre­scin­de­re dal di­ret­to coin­vol­gi­men­to di al­tre real­tà so­cie­ta­rie lo­ca­li, ol­tre che dal­la buo­na vo­lon­tà di qual­che im­pren­di­to­re di­spo­sto a met­ter­ci de­le ri­sor­se.

CAN­TIE­RE RO­RAI - Tor­na Pao­lo Fre­schi, che in ve­ri­tà non se n'era mai an­da­to (e ci man­che­reb­be al­tro, da­to che del Ro­rai è da tempo l'ani­ma), ri­pren­den­do in ma­no le re­di­ni del­la pri­ma squa­dra e dell'un­der 20. Tra que­ste ul­ti­me il le­ga­me sa­rà per al­tro mol­to stret­to, da­to che la squa­dra di se­rie D avrà co­me os­sa­tu­ra pro­prio l'un­der 20. «Ab­bia­mo po­tu­to ap­pro­fit­ta­re del ri­pe­scag­gio com­men­ta il di­ret­to in­te­res­sa­to - e al­lo­ra ec­co­ci qui». Il ra­du­no c’è già sta­to, ma in­tan­to si sta an­co­ra al­le­sten­do il grup­po. «Te­nia­mo con­to dei no­stri Un­der 20 - pun­tua­liz­za Fre­schi -, sen­za di­sde­gna­re di por­ta­re vi­ci­no a lo­ro an­che qual­che se­nior. I no­mi non man­ca­no, pe­rò pre­fe­ri­rei non far­li al­me­no fin­ché non ri­ce­ve­rò le re­la­ti­ve con­fer­me. Di si­cu­ro per­de­re­mo gli ame­ri­ca­ni Wa­de e Kil­le­brew, che fan­no ri­tor­no ne­gli Sta­tes, ma dal­la ba­se di Avia­no ar­ri­ve­rà al­tret­tan­to si­cu­ra­men­te qual­cun al­tro».

Car­lo Al­ber­to Sin­di­ci

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.