BO­NUS IN­SE­GNAN­TI SU­BI­TO I CRI­TE­RI

Il Gazzettino (Pordenone) - - Lettere & Opinioni -

Pa­ra­fra­san­do la ce­le­bre poe­sia di Ga­brie­le d'an­nun­zio "set­tem­bre è tem­po d'emi­gra­re" ri­fe­ri­ta al­la poe­sia "I Pa­sto­ri", si può di­re che per la scuo­la e per gli in­se­gnan­ti set­tem­bre è il me­se del­le riu­nio­ni in vi­sta dell'av­vio del nuo­vo an­no sco­la­sti­co. Que­st'an­no c'è la no­vi­tà del bo­nus in­se­gnan­ti, ov­ve­ro si pre­mia­no al­cu­ne at­ti­vi­tà le­ga­te al­la pro­fes­sio­ne do­cen­te (cor­si di ag­gior­na­men­to, com­pe­ten­ze pro­fes­sio­na­li, at­ti­vi­tà ex­tra­sco­la­sti­che, ecc. ) che pos­so­no mi­glio­ra­re l'of­fer­ta for­ma­ti­va. Va da sé che tut­ti cer­che­ran­no di es­se­re pre­mia­ti e quin­di di­ven­ta fon­da­men­ta­le sta­bi­li­re i cri­te­ri in ba­se ai qua­li si dan­no que­sti pre­mi. L'an­no scor­so nel­la fret­ta e nel caos do­vu­to al­la no­vi­tà i cri­te­ri so­no sta­ti sta­bi­li­ti a fi­ne an­no sco­la­sti­co, cioè do­po che le at­ti­vi­tà era­no sta­te in gran par­te svol­te (per fa­re un esem­pio cal­ci­sti­co è co­me se l'ar­bi­tro aves­se fis­sa­to le re­go­le do­po la par­ti­ta ), que­st'an­no an­co­ra non se par­la, quin­di mi chie­do se non sa­reb­be il caso di fis­sa­re ades­so que­sti cri­te­ri, vi­sto che nel be­ne o nel ma­le an­dran­no a con­di­zio­na­re le scel­te de­gli in­se­gnan­ti per l'an­no in cor­so? Non sa­reb­be il caso che la scuo­la des­se fin da su­bi­to un mes­sag­gio di in­di­riz­zo ai pro­pri in­se­gnan­ti? Non è for­se que­sto lo sco­po che si pre­fig­ge l'im­pian­to del­la Buo­na Scuo­la?

Prof. Ren­zet­ti San Do­nà di Pia­ve

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.