Un soft­ware con­ce­pi­to per il Co­mu­ne e poi fi­ni­to in Par­la­men­to

Il Gazzettino (Pordenone) - - Friuli -

UDI­NE - Da quan­do è sta­to idea­to nel 2005 e poi svi­lup­pa­to nel 2006 su in­put del Co­mu­ne di Udi­ne, pen­sa­to per ri­spon­de­re all'esi­gen­za di te­ne­re sot­to con­trol­lo gli "as­set" tec­no­lo­gi­ci, qua­li com­pu­ter, soft­ware e stam­pan­ti, dell'en­te pub­bli­co, Cmd­build, il soft­ware open sour­ce mes­so a pun­to da Tecnoteca, una pic­co­la so­cie­tà in­for­ma­ti­ca friu­la­na, con se­de a Tavagnacco, è cre­sciu­to a di­smi­su­ra. Ha cat­tu­ra­to clien­ti tra le pub­bli­che am­mi­ni­stra­zio­ni, sbar­can­do per­si­no in Par­la­men­to, ha sa­pu­to con­qui­sta­re la fi­du­cia an­che di azien­de pri­va­te an­che all'este­ro, esten­den­do il suo cam­po di ap­pli­ca­zio­ne a mol­te­pli­ci usi. Ed è pron­to per spe­gne­re le pri­me die­ci can­de­li­ne, il 4 ot­to­bre, con una con­fe­ren­za bien­na­le che per rag­giun­ge­re tut­ti gli uti­liz­za­to­ri del soft­ware si ter­rà nel­la real­tà vir­tua­le. «Ab­bia­mo de­ci­so su­bi­to di met­te­re a di­spo­si­zio­ne il soft­ware per se­gui­re gli as­set, ca­pi­re quan­ti so­no, do­ve so­no di­slo­ca­ti, chi li ha in uso e quan­do van­no fat­te le ma­nu­ten­zio­ne, con un si­ste­ma open sour­ce. Ov­ve­ro di ren­der­lo di­spo­ni­bi­le per chiun­que in­ten­des­se sca­ri­car­lo. Al­tre pub­bli­che am­mi­ni­stra­zio­ne ci han­no chie­sto di im­ple­men­tar­lo con nuo­vi fi­nan­zia­men­ti e co­sì il si­ste­ma è sta­to svi­lup­pa­to», spie­ga Lui­sa Del­la Ma­ri­na, uno dei due am­mi­ni­stra­to­ri del­la so­cie­tà in­for­ma­ti­ca, fon­da­ta nel 2000 a Tavagnacco con due di­pen­den­ti e cre­sciu­ta ora a da­re la­vo­ro a una ven­ti­na di per­so­ne, gra­zie al suo ruo­lo di main­tai­ner del soft­ware. «Ab­bia­mo rag­giun­to un ri­sul­ta­to che con un soft­ware pro­prie­ta­rio non avrem­mo mai po­tu­to cen­tra­re».

Il si­ste­ma di ge­stio­ne fles­si­bi­le ha fat­to sì che ve­nis­se uti­liz­za­to per al­tri sco­pi, ad esem­pio per ge­sti­re be­ni mu­sea­li o, co­me in un'azien­da sta­tu­ni­ten­se, i mac­chi­na­ri per le ana­li­si del san­gue. E di re­cen­te ha rag­giun­to il tra­guar­do di 100 mi­la do­wn­load dal 2011 sul­la piat­ta­for­ma "sour­ce­for­ge" de­di­ca­ta ai pro­get­ti open-sour­ce. Ma dal­la sua idea ha pre­so ori­gi­ne an­che un nuo­vo pro­get­to, in col­la­bo­ra­zio­ne con l'uni­ver­si­tà di Udi­ne, pen­sa­to per la ge­stio­ne dei pa­tri­mo­ni im­mo­bi­lia­ri.

Fioc­ca­no or­di­ni an­che dall’este­ro

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.