L’ex cam­pio­ne di F1: «A 50 an­ni rap­pre­sen­to un ca­so per la scien­za»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sport - Ge­rar­do Pin­to

Sa­ran­no un cen­ti­na­io gli atle­ti ita­lia­ni al­le Pa­ra­lim­pia­di di Rio de Ja­nei­ro. Le lo­ro sto­rie, ec­ce­zio­na­li e di­ver­se, sa­reb­be­ro tut­te da rac­con­ta­re, ma tut­ti lan­cia­no un so­lo mes­sag­gio: vie­ta­to ar­ren­der­si an­che quan­do le dif­fi­col­tà sem­bra­no in­sor­mon­ta­bi­li. E co­sì an­che il lo­ro spi­ri­to è co­me quel­lo dei nor­mo­do­ta­ti: la vo­glia di vin­ce­re re­gna sem­pre. Per con­si­de­ra­re i rap­pre­sen­tan­ti del Ve­ne­to e del Friu­li, uno che non ha mai mol­la­to è Alex Za­nar­di, co­stret­to sul­la se­dia a ro­tel­le do­po un ter­ri­fi­can­te schian­to, nel 2001, in oc­ca­sio­ne di una ga­ra del­la Cart a Lau­si­tz­ring, in Ger­ma­nia, do­po an­ni di espe­rien­za in For­mu­la Uno. Co­sì, do­po tan­ti an­ni fra i mo­to­ri ar­ri­va per lui il tem­po dell'hand­bi­ke che gli por­ta, fra l'al­tro, una lun­ga se­rie di ti­to­li mon­dia­li, due ori olim­pi­ci e un ar­gen­to ai Gio­chi di Lon­dra di quat­tro an­ni fa. Na­to a Bo­lo­gna, nel 1966, cre­sciu­to a Ca­stel­mag­gio­re, vi­ve da tem­po a No­ven­ta Pa­do­va­na. E di­ce chia­ra­men­te quel­lo che pen­sa: «Il mio fi­si­co non è un mo­to­re ba­na­le: ho co­strui­to l'ap­pun­ta­men­to di Rio con Fran­ce­sco Chiap­pe­ro e so di rap­pre­sen­ta­re un ca­so per la scien­za, per­ché com­pi­rò cin­quant'an­ni il pros­si­mo 23 ot­to­bre. Se me la gio­cas­si so­lo sul­la re­si­sten­za, sa­rei già per­den­te. A par­te che l’idea di bat­te­re atle­ti ven­ti­cin­quen­ni mi ac­cen­de più di un neu­ro­ne, gra­zie all’espe­rien­za og­gi so sti­la­re con lu­ci­di­tà la mia li­sta di prio­ri­tà e so che al­lo sprint so­no un ca­gnac­cio».

Ap­pe­na di­cian­no­ven­ne, in­ve­ce, è Bea­tri­ce Ma­ria Vio, me­glio co­no­sciu­ta co­me Be­be, fio­ret­ti­sta pri­ma di es­se­re col­pi­ta da una me­nin­gi­te ful­mi­nan­te e fio­ret­ti­sta do­po la con­se­guen­te am­pu­ta­zio­ne di

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.