Tor­na la puz­za, al­lar­me in­qui­na­men­to

Vi­gi­li del fuo­co, po­li­zia lo­ca­le e Ar­pa al­ler­ta­ti da un’azien­da di Pon­te ros­so. Ri­le­va­zio­ni ne­ga­ti­ve

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sanvitese - Al­ber­to Co­mis­so

SAN VI­TO - Al­lar­me in­qui­na­men­to dell'aria. Ie­ri, at­tor­no al­le 15, i vi­gi­li del fuo­co del di­stac­ca­men­to lo­ca­le, su se­gna­la­zio­ne di un'azien­da, so­no in­ter­ve­nu­ti per un so­pral­luo­go nel­la zo­na in­du­stria­le Pon­te­ros­so in­sie­me al­la Po­li­zia lo­ca­le, ai tec­ni­ci dell'ar­pa e all'as­ses­so­re Gio­van­na Cop­po­la. Le ri­le­va­zio­ni han­no da­to pe­rò esi­to ne­ga­ti­vo. Quel­lo che è cer­to, pe­rò, è che un odo­re di pla­sti­ca e gom­ma bru­cia­ta è sta­to an­co­ra una vol­ta sen­ti­to da nu­me­ro­se per­so­ne. Tant'è che i di­pen­den­ti dell'azien­da che ha da­to l'al­lar­me han­no do­vu­to la­scia­re le po­sta­zio­ni di la­vo­ro: l'aria era ir­re­spi­ra­bi­le.

San Vi­to, dun­que, ri­piom­ba nell'in­cu­bo dei cat­ti­vi odo­ri do­po che di­ver­si me­si non ar­ri­va­va­no se­gna­la­zio­ni a ri­guar­do. Ie­ri c'è sta­to un cer­to al­lar­mi­smo tant'è che l'as­ses­so­re Cop­po­la, no­no­stan­te la Zi­pr sia do­ta­ta di un "na­so elet­tro­ni­co" di pro­prie­tà del Con­sor­zio, ha chie­sto ed ot­te­nu­to l'in­ter­ven­to dell'ar­pa. I tec­ni­ci, me­dian­te una stru­men­ta­zio­ne di ul­ti­ma ge­ne­ra­zio­ne, do­vran­no sta­bi­li­re pri­ma di tut­to se c'è sta­to un in­qui­na­men­to dell'aria e ca­pi­re poi da che azien­da è di­pe­so.

«Vi­gi­li del fuo­co e Po­li­zia mu­ni­ci­pa­le - ha af­fer­ma­to l'as­ses­so­re Cop­po­la - si so­no im­me­dia­ta­men­te at­ti­va­ti do­po la se­gna­la­zio­ne. È sta­to com­piu­to un so­pral­luo­go all'in­ter­no di un'azien­da, che pe­rò ha da­to esi­to ne­ga­ti­vo. Io stes­sa ho po­tu­to ve­ri­fi­ca­re da vi­ci­no lo svol­gi­men­to del­le ope­ra­zio­ni. Vi­sto che ave­va­mo di fron­te una si­tua­zio­ne po­co chia­ra, no­no­stan­te l'odo­re acre si con­ti­nuas­se a per­ce­pi­re da una par­te e dall'al­tra in ba­se an­che al­la di­re­zio­ne del ven­to, ho ri­chie­sto l'in­ter­ven­to dell'ar­pa». Ora la pa­ro­la spet­ta ai tec­ni­ci.

L'al­lar­me, da di­ver­si me­si a que­sta par­te, sem­bra­va es­se­re rien­tra­to. C'era chi sen­ti­va odo­re di ri­fiu­ti, chi di so­stan­ze non me­glio pre­ci­sa­te ma nau­sea­bon­de e chi, an­co­ra, per­ce­pi­va l'es­sen­za ti­pi­ca del­la to­sta­tu­ra del caf­fè. Era­no tra le più di­spa­ra­te le sen­sa­zio­ni ol­fat­ti­ve di mol­ti san­vi­te­si che, a più ri­pre­se, ave­va­no se­gna­la­to il pro­ble­ma al co­man­do di Po­li­zia mu­ni­ci­pa­le.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.