Pre­ci­pi­ta ae­reo pri­va­to: 6 mor­ti

Il Pi­per era par­ti­to da Tre­vi­so: le vit­ti­me so­no tut­te del Nor­de­st. Al­la gui­da c’era il pre­si­den­te dell’ae­ro­club lo­ca­le

Il Gazzettino (Pordenone) - - Da Prima Pagina - Mau­ro Fa­va­ro

LA SCIAGURA

Tra­ge­dia nei cie­li. Un Pi­per dell’ae­ro­club di Tre­vi­so di­ret­to a Pri­sti­na, in Ko­so­vo, è pre­ci­pi­ta­to in Ma­ce­do­nia. Mor­te le sei per­so­ne a bor­do, tut­te del Nor­de­st.

LE VIT­TI­ME

Al­la gui­da dell’ae­reo c’era il pre­si­den­te dell’ae­ro­club di Tre­vi­so, Fran­ce­sco Mon­ta­gner. Con lui Da­rio Ba­sta­sin, Lu­ca Dal­le Mul­le, An­ge­lo Cal­le­ga­ri, Ila­ria Ber­ti e Vi­sar De­gaj.

Era­no di­ret­ti a Pri­sti­na e do­ve­va­no fa­re sca­lo per il ri­for­ni­men­to

Era­no in sei: tut­ti mor­ti. È il ter­ri­bi­le bi­lan­cio dell'in­ci­den­te ae­reo ve­ri­fi­ca­to­si ie­ri po­me­rig­gio nei cie­li del­la Ma­ce­do­nia. Il pic­co­lo ae­reo pri­va­to schian­ta­to­si al suo­lo, un Pi­per bi­mo­to­re da sei po­sti re­gi­stra­to in Ger­ma­nia ma in ca­ri­co all'ae­ro­club di Tre­vi­so, era par­ti­to dall'ae­ro­por­to Ca­no­va al­le 14. Ai co­man­di c'era pro­prio il pre­si­den­te dell'as­so­cia­zio­ne, Fran­ce­sco Mon­ta­gner, pi­lo­ta esper­to. Avreb­be do­vu­to at­ter­ra­re a Sko­p­je, ca­pi­ta­le del­la Ma­ce­do­nia, do­ve era pre­vi­sta una so­sta per il ri­for­ni­men­to, a quan­to pa­re pri­ma di pro­se­gui­re al­la vol­ta di Pri­sti­na, in Ko­so­vo. Ma ver­so le 17.40, quan­do il Pi­per si tro­va­va ad ap­pe­na una ven­ti­na di chi­lo­me­tri dal­la pi­sta dell'ae­ro­por­to Car­lo Ma­gno, è im­prov­vi­sa­men­te spa­ri­to dai ra­dar. Nel­la zo­na le con­di­zio­ni cli­ma­ti­che era­no dif­fi­ci­li: piog­gia, ven­to e scar­sa vi­si­bi­li­tà. Sul­le cau­se dell’in­ci­den­te nes­su­na cer­tez­za, per ora: il pic­co­lo ae­reo è pre­ci­pi­ta­to e nell'im­pat­to è esplo­so in una pal­la di fuo­co. Per le sei per­so­ne a bor­do, tut­te re­si­den­ti nel Nor­de­st tra le pro­vin­ce di Tre­vi­so, Pa­do­va e Udi­ne non c'è sta­to nul­la da fa­re. Con Mon­ta­gner c'era­no il vi­ce­pre­si­den­te del­lo stes­so Ae­ro­club, Da­rio Ba­sta­sin, il con­ta­bi­le Lu­ca Dal­le Mul­le, An­ge­lo Cal­le­ga­ri, Ila­ria Ber­ti e Vi­sar De­gaj, un ko­so­va­ro con cit­ta­di­nan­za ita­lia­na. Tut­ti so­no mor­ti sul col­po. Im­pos­si­bi­le sal­var­si tra l'in­fer­no di la­mie­re e fuo­co.

I SOC­COR­SI - L'al­lar­me è sta­to da­to dal­le per­so­ne che vi­vo­no nel­la zo­na del vil­lag­gio Ve­ter­sko, sul con­fi­ne del­la re­gio­ne ma­ce­do­ne di Ve­les, a una ven­ti­na di chi­lo­me­tri in li­nea d'aria dall'ae­ro­por­to, nel­la par­te cen­tra­le del pae­se. Gli abi­tan­ti han­no sen­ti­to il bot­to e poi vi­sto le fiam­me le­var­si al­tis­si­me. Al­cu­ni han­no an­che rac­con­ta­to di aver no­ta­to l'ae­reo in fiam­me an­co­ra pri­ma del­lo schian­to. La mac­chi­na dei soc­cor­si, con vi­gi­li del fuo­co e am­bu­lan­ze, si è im­me­dia­ta­men­te mes­sa in mo­to per rag­giun­ge­re il luo­go dell'im­pat­to. Una zo­na ac­ci­den­ta­ta do­ve so­no sta­ti rin­ve­nu­ti i rot­ta­mi. Per le per­so­ne che era­no a bor­do non c'era già più nul­la da fa­re.

LE IN­DA­GI­NI - Ne­gli istan­ti pre­ce­den­ti la scom­par­sa dai ra­dar, il pi­lo­ta ave­va ini­zia­to le ma­no­vre di at­ter­rag­gio all'ae­ro­por­to Car­lo Ma­gno. La tor­re di con­trol­lo, a quan­to pa­re, ave­va già da­to l'okay al­la di­sce­sa. Poi è ca­la­to il buio. I con­tat­ti tra il ve­li­vo­lo e i con­trol­lo­ri si so­no in­ter­rot­ti bru­sca­men­te. Il pun­ti­no sul ra­dar si è spen­to per sem­pre. Ora si cer­ca la sca­to­la ne­ra per ac­cer­ta­re le cau­se del­la sciagura. Le pri­me no­ti­zie dell'in­ci­den­te ae­reo so­no rim­bal­za­te in Ita­lia ri­lan­cia­te dai me­dia ma­ce­do­ni. La mor­te del­le sei per­so­ne che era­no a bor­do del Pi­per è sta­ta con­fer­ma­ta in se­ra­ta Mi­t­ko Cia­v­kov, di­ret­to­re dei ser­vi­zi di si­cu­rez­za ma­ce­do­ni. Il mi­ni­ste­ro dell'in­ter­no del­la Ma­ce­do­nia si è mes­so a di­spo­si­zio­ne per cer­ca­re di chia­ri­re l'ac­ca­du­to.

A TRE­VI­SO - Nes­su­no ci vo­le­va cre­de­re. Dall'ae­ro­club so­no par­ti­te de­ci­ne di te­le­fo­na­te di­ret­te agli ami­ci che si tro­va­va­no a bor­do del bi­mo­to­re. Con il cuo­re in go­la e la spe­ran­za che da un mo­men­to all'al­tro qual­cu­no po­tes­se ri­spon­de­re. In­ve­ce non è suc­ces­so. Il cel­lu­la­re di Mon­ta­gner re­sta­va mu­to per qual­che se­con­do. Poi par­ti­va una vo­ce re­gi­stra­ta in lin­gua ma­ce­do­ne che di­ce­va che era im­pos­si­bi­le sta­bi­li­re un con­tat­to. La chia­ma­ta si fer­ma­va all'ul­ti­ma cel­la che ave­va ag­gan­cia­to il te­le­fo­ni­no. Poi più nul­la.

ESPER­TI - Il vo­lo di ol­tre 800 chi­lo­me­tri tra Tre­vi­so e Sko­p­je non è co­sa inu­sua­le per l'ae­ro­club di Tre­vi­so. Per spo­sta­men­ti si­mi­li ve­ni­va no­leg­gia­to pro­prio quel bi­mo­to­re con ma­tri­co­la te­de­sca. E Mon­ta­gner lo sa­pe­va por­ta­re be­ne. Il pre­si­den­te era un pi­lo­ta esper­to con cen­ti­na­ia di ore di vo­lo al­le spal­le. Nel 2010 era fi­ni­to al cen­tro dei ri­flet­to­ri per una cla­mo­ro­sa pro­te­sta in di­fe­sa dell'ae­ro­club: ave­va is­sa­to sul­la re­cin­zio­ne, ver­so la pi­sta, una scrit­ta del tut­to si­mi­le a quel­la po­sta sot­to l'en­tra­ta di Au­sch­wi­tz, mu­tan­do la fra­se «Ar­beit ma­cht frei» (Il la­vo­ro ren­de li­be­ri) in «Fli­gen Ma­cht Frei» (Il vo­lo ren­de li­be­ri). An­che Ba­sta­sin era un pi­lo­ta. Die­ci an­no fa era sta­to pro­ta­go­ni­sta di un pic­co­lo in­ci­den­te a Tre­vi­so: in fa­se di at­ter­rag­gio il car­rel­lo del suo pic­co­lo ae­reo non si è aper­to e ave­va do­vu­to pla­na­re sul­la pi­sta di­ret­ta­men­te con la pan­cia del ve­li­vo­lo. Un col­po di for­tu­na che que­sta vol­ta non c'è sta­to.

I te­sti­mo­ni: boa­to e in­cen­dio

Nel­la zo­na piog­gia e ven­to

LA ROTTA

LE VIT­TI­ME Fran­ce­sco Mon­ta­gner, pre­si­den­te dell’ae­ro­club Tre­vi­so, era ai co­man­di dell’ae­reo. Con lui il vi­ce­pre­si­den­te Da­rio Ba­sta­sin, il con­ta­bi­le Lu­ca Dal­le Mul­le, An­ge­lo Cal­le­ga­ri, Ila­ria Ber­ti e Vi­sar De­gaj, di ori­gi­ne ko­so­va­ra Tut­ti mor­ti sul col­po Da Tre­vi­so a Sko­p­je: ec­co il vo­lo del Pi­per par­ti­to da Tre­vi­so. A una ven­ti­na di chi­lo­me­tri dal­la ca­pi­ta­le ma­ce­do­ne l’in­ci­den­te co­sta­to la vi­ta al­le sei per­so­ne a bor­do

TRE­VI­SO Il pre­si­den­te dell’ae­ro­club Fran­ce­sco Mon­ta­gner tra le vit­ti­me dell’in­ci­den­te

ae­reo

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.