Ros­si scal­pi­ta: «È la mia ga­ra»

Mo­togp. A Misano Va­len­ti­no de­ci­so a ri­dur­re il di­stac­co da Mar­quez: «At­mo­sfe­ra spe­cia­le, vo­glio da­re il 120%»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sport -

MISANO - Non ba­sta il 100%, ser­ve «un 20% in più del mas­si­mo». Va­len­ti­no Ros­si si ca­ri­ca in vi­sta del Gp di San Ma­ri­no a Misano. «La mia ga­ra», la de­fi­ni­sce il Dot­to­re, che sul trac­cia­to ro­ma­gno­lo di­stan­te una man­cia­ta di chi­lo­me­tri dal­la sua Ta­vul­lia ha già trion­fa­to tre vol­te in car­rie­ra in Mo­togp (2008, 2009 e 2014). Il po­dio di do­me­ni­ca scor­sa a Sil­ver­sto­ne ha con­sen­ti­to al pi­lo­ta del­la Ya­ma­ha di por­tar­si a 50 pun­ti dal lea­der del­la clas­si­fi­ca iri­da­ta Marc Mar­quez.

Ora, sul trac­cia­to in­ti­to­la­to a Mar­co Si­mon­cel­li, Ros­si po­trà con­ta­re an­che sul­la spin­ta dei suoi ti­fo­si per cer­ca­re di ri­dur­re ul­te­rior­men­te il gap dal ri­va­le del­la Hon­da. «A Misano sa­rà il wee­kend più spe­cia­le del­la sta­gio­ne per­ché que­sta è la mia ga­ra, è la mia ca­sa», di­ce il no­ve vol­te cam­pio­ne del mon­do.

Le sen­sa­zio­ni del­la vi­gi­lia so­no po­si­ti­ve: «Di so­li­to sia­mo mes­si be­ne lì, quin­di spe­ria­mo di es­se­re com­pe­ti­ti­vi. Ci sa­rà una gran­de at­mo­sfe­ra: tan­ti ti­fo­si, tan­ta gen­te in­tor­no e an­che un sac­co di pres­sio­ne. Dob­bia­mo cer­ca­re di da­re un 20% in più del mas­si­mo».

Se la ri­mon­ta Mon­dia­le è una mis­sio­ne qua­si im­pos­si­bi­le per Ros­si, lo è an­co­ra di più per il suo com­pa­gno di squa­dra Jor­ge Lo­ren­zo. Il ma­ior­chi­no, re­du­ce da un'al­tra ga­ra ano­ni­ma a Sil­ver­sto­ne, è sci­vo­la­to a 64 lun­ghez­ze da Mar­quez in clas­si­fi­ca.

«Sil­ver­sto­ne è sta­ta un'al­tra ga­ra de­lu­den­te in cui non sia­mo riu­sci­ti a ot­te­ne­re un buon ri­sul­ta­to. Ab­bia­mo sof­fer­to per tut­to il wee­kend e al­la fi­ne ab­bia­mo usa­to un di­ver­so set­ting per la ga­ra che ha fun­zio­na­to peg­gio di quan­to ci aspet­tas­si­mo», è l'ana­li­si spie­ta­ta di Lo­ren­zo. La spe­ran­za del ma­ior­chi­no è di vol­ta­re pa­gi­na a Misano, do­ve van­ta tre vit­to­rie con­se­cu­ti­ve (dal 2011 al 2013) e ben quat­tro se­con­di po­sti.

«Ora è il mo­men­to di di­men­ti­ca­re quel­lo che è suc­ces­so in pas­sa­to e con­cen­trar­si su Misano. Que­sta - ri­le­va il cam­pio­ne del mon­do in ca­ri­ca - è una del­le mie pi­ste pre­fe­ri­te, quin­di ve­dia­mo se qui sa­re­mo in gra­do di in­ver­ti­re la ten­den­za. In que­sto

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.