Il Fiu­me in­cal­za il sin­da­co «Tro­vi su­bi­to un po­sto»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Pordenone - La­ra Za­ni

La Ci­vi­ca con­tro la chiu­su­ra

POR­DE­NO­NE - So­li­da­rie­tà dal Fiu­me all'as­so­cia­zio­ne Il de­po­si­to, con la ri­chie­sta all'am­mi­ni­stra­zio­ne co­mu­na­le di in­di­vi­dua­re si­ti che con­sen­ta­no di con­fer­ma­re quan­to­me­no gli even­ti in­ter­na­zio­na­li già pro­gram­ma­ti. «Au­spi­chia­mo - in­ter­vie­ne la ci­vi­ca - che nel più bre­ve tem­po pos­si­bi­le l'as­so­cia­zio­ne ab­bia la pos­si­bi­li­tà di ri­co­min­cia­re a svol­ge­re la pro­pria at­ti­vi­tà all'in­ter­no dei lo­ca­li del De­po­si­to Gior­da­ni. Chie­dia­mo all'am­mi­ni­stra­zio­ne di po­ter tro­va­re una so­lu­zio­ne - leg­gi lo­ca­li adat­ti al­me­no al­lo svol­gi­men­to de­gli even­ti di ri­le­van­za in­ter­na­zio­na­le già pro­gram­ma­ti. Que­sto al fi­ne di non far per­de­re al­la cit­tà, e agli ope­ra­to­ri coin­vol­ti, que­ste gran­di op­por­tu­ni­tà».

L'in­ter­ven­to se­gue quel­lo dell'as­so­cia­zio­ne stes­sa, che ha spie­ga­to di ave­re an­co­ra, «con­tra­ria­men­te a quan­to ma­ni­fe­sta­to dal­la coo­pe­ra­ti­va Nuo­ve tec­ni­che, l'in­ten­zio­ne e l'in­te­res­se nel con­ti­nua­re a pro­gram­ma­re e pro­dur­re even­ti mu­si­ca­li all'in­ter­no dell'at­tua­le strut­tu­ra», sia per gli in­ve­sti­men­ti ef­fet­tua­ti ne­gli ul­ti­mi an­ni per ri­sol­ve­re i pro­ble­mi acu­sti­ci, sia per la qua­li­tà de­gli even­ti ca­len­da­riz­za­ti. Pro­prio sul­le vo­lon­tà di co­lo­ro che ope­ra­no nel De­po­si­to Gior­da­ni si era­no scon­tra­ti in Con­si­glio co­mu­na­le il sin­da­co Ales­san­dro Ci­ria­ni e il con­si­glie­re co­mu­na­le del Fiu­me, Ma­rio Bian­chi­ni: «Sia il ge­sto­re che l'af­fit­tua­rio - ha spie­ga­to il pri­mo - si so­no pre­sen­ta­ti in Co­mu­ne di­cen­do di non vo­ler più ope­ra­re in quel si­to, an­che per­ché gli stes­si or­ga­niz­za­to­ri di con­cer­ti non ven­go­no più al De­po­si­to a fron­te del­la spa­da di Da­mo­cle dei vi­ci­ni e del­la Pro­cu­ra». Al qua­le Bian­chi­ni ha re­pli­ca­to di ave­re no­ti­zie ben di­ver­se.

«In ci­ma al­le no­stre spe­ran­ze - ha poi con­fer­ma­to l'as­so­cia­zio­ne -c'è quel­la di po­ter con­ti­nua­re, con­fron­tan­do­ci con sin­da­co, Co­mu­ne e coo­pe­ra­ti­va, a ope­ra­re all'in­ter­no del­la strut­tu­ra, man­te­nen­do in­tat­ta l'of­fer­ta con­cer­ti­sti­ca di pri­mo li­vel­lo sin qui pro­dot­ta, tu­te­lan­do pub­bli­co e part­ners. Chie­dia­mo al Co­mu­ne di Por­de­no­ne di ga­ran­tir­ci, qua­lo­ra non po­tes­si­mo usu­frui­re de­gli spa­zi sin qui uti­liz­za­ti, una o più lo­ca­tion al­ter­na­ti­ve ove po­ter svol­ge­re i con­cer­ti».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.