«Nien­te tas­se e ca­no­ne Rai sul­le ca­se de­gli emi­gra­ti dal Fvg»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Friuli - Elisabetta Ba­tic

TRIE­STE - Esen­ta­re dal­le tas­se su­gli im­mo­bi­li e dal ca­no­ne Rai (in que­sto ca­so pre­ve­den­do al­me­no una ri­du­zio­ne) i con­na­zio­na­li re­si­den­ti all'este­ro, iscrit­ti all'ai­re, e non ti­to­la­ri di una pen­sio­ne. L'ini­zia­ti­va, sot­to for­ma di vo­to al­le Cam(ce) ril eg , a l oarm­chi e Re­ga­ta Ba­ga­tin (Pd) ed è sta­ta pre­sen­ta­ta nei gior­ni scor­si in Con­si­glio re­gio­na­le.

Gli iscrit­ti all'ai­re na­zio­na­le al 2015 era­no 4.636.647. In Friu­li Ve­ne­zia Giu­lia, che ri­sul­ta tra le sei re­gio­ni con mag­gio­re pre­sen­za di re­si­den­ti all'este­ro, gli iscrit­ti al 2015 era­no 167.170 dei qua­li 76.406 nel­la pro­vin­cia di Udi­ne, 50.490 a Por­de­no­ne, 29.635 a Trie­ste e 10.639 a Go­ri­zia. Le

pre­sen­ze mag­gio­ri dei no­stri cor­di­gir­tael li so­no in Ar­gen­ti­na, Sviz­ze­ra, Ger­ma­nia, Fran­cia. «Co­me tut­ti noi sap­pia­mo - chia­ri­sce Ba­ga­tin - mol­ti no­stri cor­re­gio­na­li han­no una ca­sa in re­gio­ne e la uti­liz­za­no so­lo po­chi gior­ni o me­si all'an­no. Il te­ma quin­di è mol­to sen­ti­to».

La leg­ge di sta­bi­li­tà 2016 «sta­bi­li­sce l'esen­zio­ne to­ta­le dal­la Ta­si re­la­ti­va all'abi­ta­zio­ne prin­ci­pa­le an­che a fa­vo­re dei cit­ta­di­ni ita­lia­ni re­si­den­ti all'este­ro iscrit­ti all'ai­re e ti­to­la­ri di pen­sio­ne este­ra o in con­ven­zio­ne in­ter­na­zio­na­le. Que­sto non è pre­vi­sto per chi non è ti­to­la­re di una pen­sio­ne e crea quin­di un'evi­den­te di­spa­ri­tà di trat­ta­men­to tra chi ha una pen­sio­ne e chi non ce l'ha». «È ne­ces­sa­rio - con­clu­de Ba­ga­tin - un in­ter­ven­to le­gi­sla­ti­vo che chia­ri­sca una nor­ma­ti­va con­fu­sa ma so­prat­tut­to di­scri­mi­nan­te».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.