"Sfrat­ta­te" le quat­tro pal­me da­van­ti al­la scuo­la ele­men­ta­re

Tra­sfe­ri­te per que­stio­ni di si­cu­rez­za

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sanvitese - Ema­nue­le Min­ca

SAN VI­TO - Via le pal­me dal­la scuo­la pri­ma­ria "An­ton Laz­za­ro Mo­ro". Mo­ti­vo? Ra­gio­ni di si­cu­rez­za. Per i 288 alun­ni dell'isti­tu­to di piaz­za­le Gi­ro­ne rien­tra­ti ie­ri a scuo­la è sta­ta una sor­pre­sa: le quat­tro gran­di pal­me che svet­ta­va­no sul cor­ti­le ester­no di una del­le fac­cia­te non c'era­no più. Il Co­mu­ne, in­fat­ti, ha da­to l'in­ca­ri­co a una ditta spe­cia­liz­za­ta per spo­star­le in al­tra se­de e il tra­slo­co è av­ve­nu­to la scor­sa set­ti­ma­na. Dun­que nes­sun ta­glio, ma un tra­sfe­ri­men­to for­za­to: al­cu­ne so­no sta­te pian­tu­ma­te nel giar­di­no di pa­laz­zo Ro­ta, se­de mu­ni­ci­pa­le (la­to in­gres­so del mu­ni­ci­pio da piaz­za del Po­po­lo); un'al­tra è sta­ta ri­pian­ta­ta in un'area pub­bli­ca a la­to di via­le del Mat­ti­no. I ge­ni­to­ri, ie­ri, ac­com­pa­gnan­do i fi­gli a scuo­la, han­no su­bi­to no­ta­to la man­can­za del­le pal­me e in tan­ti si so­no chie­sti se l'in­ter­ven­to era poi co­sì ne­ces­sa­rio o se in­ve­ce po­te­va­no es­se­re in­ve­sti­ti i fon­di di ta­le ope­ra­zio­ne (qual­che mi­glia­io di eu­ro) in ope­re più ur­gen­ti e im­por­tan­ti per il ter­ri­to­rio di San Vi­to. In­ter­pel­la­to al ri­guar­do, il sin­da­co An­to­nio Di Bi­sce­glie ha vo­lu­to spie­ga­re la si­tua­zio­ne. «L'ope­ra­zio­ne ef­fet­tua­ta - ha di­chia­ra­to - si è re­sa ne­ces­sa­ria, pri­ma di tut­to, per mo­ti­vi di si­cu­rez­za. In­fat­ti, una del­le pal­me ri­schia­va di ca­de­re». Ma non è tut­to. «Con l'oc­ca­sio­ne si è de­ci­so di at­tua­re un in­ter­ven­to di re­sty­ling dell'in­gres­so prin­ci­pa­le d'un tem­po ov­ve­ro quel­lo che era ri­vol­to ver­so l'isti­tu­to Ip­sia». I la­vo­ri di co­stru­zio­ne dell'edi­fi­cio sco­la­sti­co ri­sal­go­no al se­co­lo scor­so, al 1914, e du­ran­te al­cu­ni stu­di ef­fet­tua­ti per il cen­te­na­rio, è spun­ta­ta un'im­ma­gi­ne dell'epo­ca do­ve le pal­me non era­no pre­sen­ti e dun­que si è trat­ta­to di un in­ter­ven­to di pian­tu­ma­zio­ne suc­ces­si­vo. «Par­ten­do dal­la ne­ces­si­tà di in­ter­ve­ni­re su una di que­ste pal­me - con­fer­ma il sin­da­co - si è de­ci­so il tra­slo­co di tut­te e quat­tro in al­tra se­de, ri­qua­li­fi­can­do co­sì l'am­bi­to ester­no del­la scuo­la». Po­ta­te e si­ste­ma­te, le pal­me, al­te una quin­di­ci­na di me­tri, han­no una nuo­va ca­sa, sen­za cor­re­re il ri­schio di ca­de­re.

SCUO­LA La fac­cia­ta del­la sto­ri­ca scuo­la An­ton Laz­za­ro Mo­ro

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.