Wel­sh, Train­spot­ting tor­na sem­pre più fe­ro­ce

Lo scrit­to­re scoz­ze­se a Por­de­no­ne­leg­ge: «Ne­gli an­ni ’90 pia­ce­va Sick Boy men­tre Beg­bie in­car­na il pre­sen­te fat­to di ran­co­re e vio­len­za re­pres­si»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Primopiano - Mau­ro Ros­sa­to

L’ar­ti­sta del col­tel­lo am­bien­ta­to vent’an­ni do­po l’esor­dio

In prin­ci­pio fu Train­spot­ting. Nel 1993 Ir­vi­ne Wel­sh ir­rom­pe sul­la sce­na let­te­ra­ria fa­cen­do­ci co­no­sce­re quel­lo che di­ven­te­rà il grup­po di tos­si­ci più fa­mo­so di fi­ne se­co­lo. Ren­ton, Spud, Sick Boy e Beg­bie si muo­vo­no con cru­dez­za tra di­soc­cu­pa­zio­ne e di­pen­den­ze nell'edim­bur­go po­st that­che­ria­na e le lo­ro av­ven­tu­re ven­go­no rac­con­ta­te con sti­le ipe­rea­li­sti­co, di­ret­to, vio­len­to. Poi ven­ne­ro il se­con­do ca­pi­to­lo del­la sa­ga ("Porno" nel 2002) e il pre­quel ("Skag­boys" del 2012) im­per­nia­ti sem­pre at­tor­no al­le vi­cen­de del quar­tet­to.

Ie­ri lo scrit­to­re scoz­ze­se ha pre­sen­ta­to il quar­to li­bro del­la se­rie al pub­bli­co di Por­de­no­ne­leg­ge. Si trat­ta de "L'ar­ti­sta del col­tel­lo" (Guan­da). Il pro­ta­go­ni­sta è Fran­co Beg­bie, l’ubria­co­ne vio­len­to che ave­va­mo lasciato ap­pe­na ri­sve­glia­to dal co­ma nel­le ul­ti­me pa­gi­ne di "Porno". Beg­bie si è tra­sfe­ri­to in Ca­li­for­nia, è un af­fer­ma­to scul­to­re che ope­ra sot­to il no­me di Jim Fran­cis (in que­sto sen­so è mol­to si­mi­le all'au­to­re che è ri­pa­ra­to in Flo­ri­da con la gio­va­ne mo­glie). Ma il suo oscu­ro pas­sa­to tor­ne­rà a gal­la. Per Wel­sh, Beg­bie è la per­fet­ta rap­pre­sen­ta­zio­ne del­la real­tà odier­na. «Men­tre ne­gli an­ni '90 il let­to­re si iden­ti­fi­ca­va più in Sick Boy, eroi­no­ma­ne an­no­ia­to da una vi­ta sen­za sti­mo­li - ha spie­ga­to - ora Beg­bie in­car­na al­la per­fe­zio­ne il pre­sen­te fat­to di ran­co­re e vio­len­za re­pres­si sot­to una fac­cia­ta di nor­ma­li­tà». Il cam­bia­men­to di vi­ta può pe­rò mo­di­fi­ca­re an­che la no­stra na­tu­ra più pro­fon­da? «Beg­bie ha im­pa­ra­to ad agi­re sot­to­trac­cia e co­sì è di­ven­ta­to an­co­ra più pe­ri­co­lo­so e me­no con­trol­la­bi­le».

Wel­sh ama met­te­re i pro­pri per­so­nag­gi sot­to pres­sio­ne e in con­di­zio­ni sfa­vo­re­vo­li per

?

NEL 2017 In gen­na­io usci­rà il film Train­spont­ting 2 trat­to dal ro­man­zo di Ir­vi­ne Wel­sh, "Porno"

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.