Muc­ci­no an­co­ra in Ame­ri­ca Gli esa­mi non fi­ni­sco­no mai

Il Gazzettino (Pordenone) - - Cinema - Giu­sep­pe Ghi­gi

A17 an­ni da “Co­me te nes­su­no mai” Gab(cr)ieil lg e tor­na agli esa­mi di ma­tu­ri­tà. Lì è il po­st-po­st Ses­san­tot­to, qui un mon­do do­ve ci si può in­na­mo­ra­re sia del­la più inap­pe­ti­bi­le com­pa­gna di ban­co co­me del bel gay ita­lo-ame­ri­ca­no. Non è l’ul­ti­mo ba­cio, ma sem­bra es­se­re il pri­mo per Mar­co e Ma­ria: il pri­mo, ti­mi­do e in­tro­ver­so, la se­con­da “suo­ri­na” per­be­ne che di col­po si stru­scia la­sci­va­men­te nei lo­ca­li tra­sgres­si­vi di San Fran­ci­sco. Al ri­tor­no, l’esta­te è ad­dos­so ma pre­sto ar­ri­va la nor­ma­li­tà del­la vi­ta adul­ta. Go­di­bi­le quan­to im­plau­si­bi­le viag­gio di for­ma­zio­ne la cui mec­ca­ni­ca scrit­tu­ra di sce­neg­gia­tu­ra non ar­ri­va a emo­zio­na­re. La muc­ci­nia­na de­scri­zio­ne dei tor­men­ti dei no­vel­li Wer­ther è con­ce­pi­ta per pia­ce­re a tut­ti, ma ri­schia di la­scia­re nul­la in boc­ca.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.