Ca­ce­res o Mai­con al­ter­na­ti­ve per la fa­scia

I bian­co­ne­ri po­treb­be­ro ora do­ver ri­cor­re­re al mer­ca­to

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sport Udinese - Mar­co Agru­sti

UDINE - La fa­scia de­stra ha gli uo­mi­ni con­ta­ti. An­zi, fi­no a ie­ri ave­va un so­lo uo­mo a di­spo­si­zio­ne: Sil­van Wid­mer, vit­ti­ma di un in­for­tu­nio al­la spal­la che lo ter­rà fuo­ri al­me­no per due me­si. Ede­nil­son An­dra­de è tor­na­to al Ge­noa e gli adat­ta­men­ti sul la­to de­stro di Tho­mas Heur­taux (al mo­men­to co­mun­que in­for­tu­na­to), Mol­la Wa­gue o Ga­brie­le An­gel­la so­no so­lu­zio­ni di pu­ro ri­pie­go. Ci sa­reb­be Da­vi­de Fa­rao­ni, che l'udi­ne­se ha te­nu­to in ghiac­cio du­ran­te il mer­ca­to esti­vo, ma che sta la­vo­ran­do per ri­pren­der­si da un pro­ble­ma fi­si­co che gli ha fat­to sal­ta­re qua­si tut­ta la scor­sa sta­gio­ne. In­som­ma, la co­per­ta è cor­ta e il mer­ca­to de­gli svin­co­la­ti po­treb­be of­fri­re una pos­si­bi­li­tà ghiot­ta per ot­te­ne­re due ri­sul­ta­ti: tap­pa­re la fal­la aper­ta dall'in­for­tu­nio di Wid­mer e al­lo stes­so tem­po rin­for­za­re la ro­sa.

Nel­la li­sta dei di­soc­cu­pa­ti, in­fat­ti, ci so­no due si­gno­ri gio­ca­to­ri: Mai­con Dou­glas e Mar­tin Ca­ce­res. Il se­con­do è già sta­to cer­ca­to dall'udi­ne­se in esta­te, men­tre il pri­mo è sta­to ti­mi­da­men­te av­vi­ci­na­to nell'ul­ti­ma gior­na­ta di trat­ta­ti­ve, il 31 ago­sto a Mi­la­no. So­no due obiet­ti­vi dif­fi­ci­li, so­prat­tut­to per la scar­sa pro­pen­sio­ne del­la pro­prie­tà bian­co­ne­ra a sve­nar­si per pa­ga­re sti­pen­di da (ex) top player. Ma la ne­ces­si­tà sta­vol­ta ci sa­reb­be. Aspet­ta­re il rien­tro di Fa­rao­ni non è pos­si­bi­le, l'ex Pri­ma­ve­ra dell'in­ter non dà ga­ran­zia di con­ti­nui­tà. Al­lar­ga­re un di­fen­so­re cen­tra­le è una so­lu­zio­ne pra­ti­ca­bi­le nel bre­ve, ma non so­ste­ni­bi­le per un ci­clo in­te­ro di par­ti­te. Ec­co per­ché, con l'in­for­tu­nio di Wid­mer, l'oc­chio del­la so­cie­tà bian­co­ne­ra ca­de per for­za di co­se su­gli svin­co­la­ti di lus­so.

La pri­ma scel­ta ap­pa­re Mar­tin Ca­ce­res. L'uru­gua­gio ac­cet­te­reb­be un in­gag­gio in­fe­rio­re al mi­lio­ne di eu­ro ed è già sta­to av­vi­ci­na­to dal­lo staff dell'udi­ne­se. Ne­gli ul­ti­mi gior­ni ha avu­to con­tat­ti in In­ghil­ter­ra, sen­za pe­rò con­clu­de­re al­cun­ché. Più tor­tuo­sa in­ve­ce la pi­sta che por­te­reb­be a Mai­con. Il ter­zi­no del tri­ple­te in­te­ri­sta sem­bra in­ten­zio­na­to a rien­tra­re in Bra­si­le (al Bo­ta­fo­go), do­po una lun­ghis­si­ma car­rie­ra eu­ro­pea. L'udi­ne­se non vor­reb­be spen­de­re, ma ora sem­bra co­stret­ta a far­lo.

URU­GUA­GIO Il di­fen­so­re Mar­tin Ca­ce­res spaz­za l’area di ri­go­re: il 30 giu­gno era sca­du­to il suo con­trat­to con la Ju­ven­tus

(Fo­to Ansa)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.