De An­ge­lis se­con­do, pri­mo po­dio Apri­lia

Il Gazzettino (Pordenone) - - Ogni Sport -

(ld) L'abi­li­tà di Alex De An­ge­lis sul ba­gna­to re­ga­la all'apri­lia il pri­mo po­dio del­la sta­gio­ne nel Mon­dia­le Su­per­bi­ke. Il sam­ma­ri­ne­se chiu­de ga­ra2 in Ger­ma­nia al se­con­do po­sto, al­le spal­le del lea­der iri­da­to Jo­na­than Rea. Il qua­le, gra­zie al 12˚ po­sto del ri­va­le Tom Sy­kes (sci­vo­la­to al pri­mo gi­ro poi rial­za­to­si), co­man­da con 47 pun­ti di van­tag­gio sul com­pa­gno del­la Ka­wa­sa­ki con tre tap­pe da di­spu­ta­re. De An­ge­lis sor­ri­de do­po un'an­na­ta dif­fi­ci­le, con­di­zio­na­ta dai po­stu­mi del gra­ve in­ci­den­te di un an­no fa a Mo­te­gi, in Mo­togp, e tor­na su un po­dio iri­da­to do­po 4 an­ni: l'ul­ti­mo fu in Ma­le­sia nel 2012, quan­do vin­se in Mo­to2 bat­ten­do an­che Ian­no­ne e Mar­quez. «È de­di­ca­to al­la mia fa­mi­glia e al team ma­na­ger Giam­pie­ro Sac­chi. Re­sta­re in pie­di è sta­to com­pli­ca­to» di­ce il 32en­ne De An­ge­lis, che pre­ce­de la Du­ca­ti di Fo­res. Al Lau­si­tz­ring, l'al­tra fac­cia del­la me­da­glia nel box Apri­lia è Lo­ren­zo Sa­va­do­ri, sci­vo­la­to quan­do era se­con­do: «L'an­te­rio­re si è chiu­so all'im­prov­vi­so» spie­ga il ro­ma­gno­lo che, do­po il ter­zo ri­ti­ro con­se­cu­ti­vo, cer­che­rà il ri­scat­to fra due set­ti­ma­ne in Fran­cia.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.