Le fa­sce e i cross le due ar­me le­ta­li dei cli­ven­si

Il Gazzettino (Pordenone) - - Serie A Calcio - Bru­no Ta­vo­sa­nis

UDI­NE - I nu­me­ri con­fer­ma­no la le­git­ti­mi­tà del suc­ces­so del Chie­vo; 14 ti­ri con­tro 7, 9 oc­ca­sio­ni da gol con­tro 5, 56% con­tro 44% di pos­ses­so pal­la. È sta­ta quin­di la for­ma­zio­ne del­lo squa­li­fi­ca­to Ma­ran a fa­re la par­ti­ta, co­me del re­sto si è vi­sto sul cam­po.

GIO­CO. Due mo­di mol­to di­ver­si di ve­de­re il cal­cio per Ia­chi­ni e Ma­ran, an­che in que­sto ca­so le sta­ti­sti­che non men­to­no. L'udinese ha ef­fet­tua­to la bel­lez­za di 37 lan­ci lunghi al­la ri­cer­ca di Za­pa­ta e di The­reau, il Chie­vo so­la­men­te 7, aven­do da­van­ti uo­mi­ni più di mo­vi­men­to qua­li Meg­gio­ri­ni e In­gle­se. I cli­ven­si, inol­tre, sfrut­ta­no sem­pre mol­to le fa­sce, co­me di­mo­stra­no i 19 cross con­tro i so­li 5 dei bian­co­ne­ri. Non è un ca­so che i due gol gial­lo­blu sia­no ar­ri­va­ti pro­prio gra­zie ad al­tret­tan­ti as­si­st dal­la fa­scia.

SI­NI­STRA. La cor­sia man­ci­na è sta­ta ge­sti­ta be­ne dal duo Gob­bi-he­te­maj, con 14 at­tac­chi (com­pre­si i due che han­no por­ta­to al­le re­ti) con­tro i 6 sul­la de­stra.

FAL­LI. Il Chie­vo ha mo­stra­to più cat­ti­ve­ria ago­ni­sti­ca, con 17 fal­li con­tro gli 11 de­gli av­ver­sa­ri. Chia­ro l'in­ten­to di Ma­ran di in­ter­rom­pe­re sul na­sce­re le ini­zia­ti­ve dell'udinese: 5 fal­li Bir­sa, 3 Ca­stro, He­te­maj e Ra­do­va­no­vic. Si­gni­fi­ca che l’82% de­gli in­ter­ven­ti san­zio­na­ti è sta­to com­piu­to dai quat­tro cen­tro­cam­pi­sti.

ZA­PA­TA. Il co­lom­bia­no si con­fer­ma spe­cia­li­sta nel gio­co ae­reo: 9 dei 20 gol se­gna­ti in se­rie A so­no ar­ri­va­ti con un col­po di te­sta. Pe­ral­tro a lui le sta­ti­sti­che as­se­gna­no tut­te le 5 oc­ca­sio­ni da re­te dell'udinese.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.