In Au­stra­lia il caf­fè è una ve­ra "bom­ba"

Ha l’80% di caf­fei­na in più ri­spet­to agli al­tri pro­dot­ti Cen­tra­ti 2 ter­ni su ruo­ta sec­ca

Il Gazzettino (Pordenone) - - Cultura & Spettacoli -

Set­ti­ma­na su­per for­tu­na­ta con ad­di­rit­tu­ra due ter­ni su ruo­ta sec­ca più due am­bi sem­pre su ruo­ta sec­ca e al­tri cin­que su tut­te le ruo­te. So­no sta­ti in­fat­ti az­zec­ca­ti gio­ve­dì due fa­vo­lo­si ter­ni su ruo­ta sec­ca con l'usci­ta del 17-44-50 pro­prio su To­ri­no, la ruo­ta con­si­glia­ta con i nu­me­ri buo­ni per tut­to il me­se di set­tem­bre e il fan­ta­sti­co 72-36-81 usci­to pro­prio a Mi­la­no, la ruo­ta di un si­ste­ma pre­ce­den­te. Dal si­ste­ma con­si­glia­to su Mi­la­no è usci­to sa­ba­to an­che l'am­bo 16-63 men­tre dal si­ste­ma su To­ri­no è usci­to sem­pre sec­co l'am­bo 44-74. Al pri­mo col­po im­me­dia­ta­men­te mar­te­dì è sta­to in­ve­ce az­zec­ca­to l'am­bo 32-53 su Na­po­li per l'ami­ca Sil­via di Aba­no che ave­va so­gna­to di es­se­re in va­can­za a Caor­le con la fa­mi­glia men­tre, per al­tri tre ami­ci che ave­va­no scrit­to la set­ti­ma­na pre­ce­den­te so­no usci­ti sem­pre mar­te­dì l'am­bo 45-78 su Ba­ri per Gra­zia di Do­lo che ave­va so­gna­to di sen­tir bus­sa­re al­la por­ta di ca­sa (ma non c’era nes­su­no), l'am­bo 46-87 su Ca­glia­ri per An­drea R. di Pa­do­va che ave­va so­gna­to la mam­ma e l'am­bo 76-78 usci­to gio­ve­dì su Na­po­li per An­drea G. che ave­va so­gna­to di gio­ca­re a car­te con gli ami­ci in un bar di Fal­ca­de e che ave­va già vin­to un am­bo la scor­sa set­ti­ma­na. In­fi­ne gio­ve­dì è usci­to l'en­ne­si­mo am­bo con il 17-44 su To­ri­no con i nu­me­ri de­gli au­gu­ri del 2016 buo­ni per tut­to l'an­no. Com­pli­men­ti ai nu­me­ro­sis­si­mi vin­ci­to­ri e a Ma­rio "Bar­ba" ar­ri­va­to in­cre­di­bil­men­te a quo­ta 12 ter­ni az­zec­ca­ti in po­co più di ot­to me­si di cui 5 su ruo­ta sec­ca! Pri­me buo­ne gio­ca­te da un an­ti­chis­si­mo aned­do­to sto­ri­co ri­ca­va­to dall'al­ma­nac­co ve­ne­to di Gio­van­ni Ma­ran­go­ni. Nel lon­ta­nis­si­mo set­tem­bre del 1539 ven­ne­ro isti­tui­ti a Ve­ne­zia i "tre in­qui­si­to­ri sul­la pro­pa­la­zion dei se­gre­ti", va­le a di­re il tri­bu­na­le in­ca­ri­ca­to di vi­gi­la­re sui se­gre­ti di sta­to. Cir­con­da­ti dal più as­so­lu­to mi­ste­ro, agi­va­no con estre­ma de­ci­sio­ne e ra­pi­di­tà, at­ti­ran­do­si le peg­gio­ri ca­lun­nie. Chia­ma­ti dal po­po­li­no i "ba­bai", os­sia i dia­vo­li, era­no te­mu­ti an­cor più del con­si­glio dei die­ci co­me ri­sul­ta dal det­to po­po­la­re "so­to i die­se xe tor­tu­ra, so­to i tre se­pol­tu­ra". Per le se­ve­re leg­gi del­la "Se­re­nis­si­ma" Ma­rio ha smor­fia­to 23-34-56-67 e 24-33-60-87 con am­bo e ter­no su Ve­ne­zia, Ge­no­va e Tut­te più i ter­ni 13-49-85 e 7-34-70 con am­bo su Ve­ne­zia, Mi­la­no e Tut­te. Per la sca­ra­man­ti­ca lu­na ca­lan­te del­la set­ti­ma­na si gio­ca­no in­ve­ce i ter­ni 23-67-89 e 14-50-86 con am­bo su Ve­ne­zia, Roma e Tut­te. Da gio­ca­re al Lot­to an­che il caf­fè più for­te del mon­do. In Au­stra­lia si puó be­re un caf­fè con l' 80% di caf­fei­na in più de­gli al­tri pro­dot­ti. Una ve­ra bom­ba! I ba­ri­sti han­no l'ob­bli­go di met­te­re in guar­dia gli av­ven­to­ri per­chè po­treb­be cau­sa­re ma­lo­ri. Cer­to che, ber­lo di se­ra c'è il ri­schio di fa­re ca­prio­le tut­ta la not­te! 11-25-80 e 65-40-89 con am­bo su Ve­ne­zia, Ge­no­va e Tut­te.

121

75

69

66

63

54

46

42

36

36

74

68

56

49

47

46

42

42

41

38

133

68

60

55

52

51

48

42

40

40

62

59

58

56

54

51

50

50

48

45

88

61

61

60

55

54

44

42

41

37

105

84

58

54

51

47

42

40

38

37

50

49

48

47

44

44

37

36

34

34

86

68

62

57

54

44

42

41

40

37

109

77

61

58

53

51

40

38

37

37

63

58

57

56

54

48

47

46

44

43

203 85 84 78 61 55 52 46 43 42

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.