Via Mar­ti­ri del­la Li­ber­tà, pri­me san­zio­ni

Il Gazzettino (Pordenone) - - Cordenons -

In­ten­si­fi­ca­ti i con­trol­li con stru­men­ti elet­tro­ni­ci del­la po­li­zia lo­ca­le. Un re­si­den­te ri­schia la so­spen­sio­ne del­la pa­ten­te

COR­DE­NONS - (m.a.) Via Mar­ti­ri del­la li­ber­tà, ar­ri­va­no le san­zio­ni esem­pla­ri. Ne­gli scor­si gior­ni, in­fat­ti, so­no sta­ti in­ten­si­fi­ca­ti i con­trol­li elet­tro­ni­ci del­la ve­lo­ci­tà ef­fet­tua­ti dal­la po­li­zia lo­ca­le gui­da­ta dal co­man­dan­te Lu­ca Bu­set­to. E un re­si­den­te "piz­zi­ca­to" con il pie­de trop­po pe­san­te ora ri­schia la so­spen­sio­ne del­la pa­ten­te per al­me­no un me­se. Il trat­to in­te­res­sa­to dall'au­men­to dei con­trol­li è sta­to quel­lo più lon­ta­no ri­spet­to a piaz­za del­la Vit­to­ria, da do­ve si di­ra­ma la strada in que­stio­ne. Gli agen­ti del­la po­li­zia mu­ni­ci­pa­le, do­ta­ti di te­le­la­ser, han­no con­trol­la­to de­ci­ne di vei­co­li, ri­le­van­do in al­cu­ni ca­si ve­lo­ci­tà su­pe­rio­ri agli 80 chi­lo­me­tri l'ora (il li­mi­te in quel trat­to di strada è fis­sa­to a 50 kmh co­me in tut­to il cen­tro abi­ta­to). Il re­si­den­te più spe­ri­co­la­to, pe­rò, è sta­to bec­ca­to a qua­si 100 l'ora: sfrec­cia­va tra ca­se e bi­ci­clet­te e ora ne pa­ghe­rà le con­se­guen­ze.

A Cor­de­nons il di­bat­ti­to è sem­pre vi­vo: via Mar­ti­ri del­la li­ber­tà è al cen­tro dell'at­ten­zio­ne già da giu­gno, quan­do a per­de­re la vi­ta in sel­la al­la sua bi­ci­clet­ta fu la 51en­ne Ti­zia­na Pa­sut, tra­vol­ta da un'au­to che pro­ce­de­va a for­te ve­lo­ci­tà. Do­po quell'epi­so­dio nac­que una pe­ti­zio­ne in gra­do di rac­co­glie­re 300 fir­me, che im­pe­gnò il Co­mu­ne ad agi­re per ga­ran­ti­re la si­cu­rez­za lun­go l’ar­te­ria in­cri­mi­na­ta. Ora si at­ten­de l'ar­ri­vo del pro­fes­sio­ni­sta in­ca­ri­ca­to dall'am­mi­ni­stra­zio­ne Del­le Ve­do­ve di stu­dia­re un pia­no per di­mi­nui­re il ri­schio che si cor­re ogni vol­ta che si per­cor­re via Mar­ti­ri del­la li­ber­tà. Lo stes­so pro­fes­sio­ni­sta si oc­cu­pe­rà an­che di met­te­re ma­no ad uno de­gli in­cro­ci più pe­ri­co­lo­si, quel­lo tra via Scla­vons e via Vial di Scla­vons, nei pres­si del li­ceo ar­ti­sti­co Gal­va­ni. Il Co­mu­ne, in­fat­ti, par­te­ci­pa ad un ban­do che met­te a di­spo­si­zio­ne di­ver­si mi­lio­ni di eu­ro e che sca­drà a fi­ne set­tem­bre: «Sa­ran­no pre­mia­ti gli in­ter­ven­ti me­ri­te­vo­li in ba­se al­la pe­ri­co­lo­si­tà de­gli in­cro­ci. A li­vel­lo re­gio­na­le - ha pre­ci­sa­to l'as­ses­so­re Giu­sep­pe Net­to - esi­ste una ban­ca da­ti, rim­pin­gua­ta da tut­ti gli in­ci­den­ti con fe­ri­ti che ac­ca­do­no sul­le no­stre stra­de. Da noi l'oc­chio è ca­du­to sull'in­ter­se­zio­ne che si tro­va nei pres­si del li­ceo».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.