Spun­ta­no nuo­vi bi­vac­chi gia­ci­gli di for­tu­na al Bro­nx

Il Gazzettino (Pordenone) - - Pordenone -

«Die­tro a tut­to ciò

c’è una re­gia»

di Por­de­no­ne, me­glio co­no­sciu­to co­me Bro­nx.

È qui che i mi­gran­ti - tre o quat­tro, non di più - han­no rea­liz­za­to un giaciglio fat­to di car­to­ni e co­per­te. Ie­ri mat­ti­na, nel­la stes­sa zo­na, com­pa­ri­va an­che un pa­io di pan­ta­lo­ni ap­pe­so, pro­ba­bil­men­te ab­ban­do­na­to da qual­cu­no che di lì a po­co avreb­be fat­to ri­tor­no nell'area. «Evi­den­te­men­te - ha spie­ga­to l'as­ses­so­re Ema­nue­le Loperfido - sot­to con­si­glio di qual­cu­no i ri­chie­den­ti asi­lo si so­no tra­sfe­ri­ti al Bro­nx per ri­pa­rar­si dal­la piog­gia. Or­mai è sem­pre più chia­ro che die­tro a lo­ro è pre­sen­te una ve­ra e pro­pria re­gia che "sfida" or­mai quo­ti­dia­na­men­te l'or­di­nan­za adot­ta­ta da que­sta Am­mi­ni­stra­zio­ne in ma­te­ria di bi­vac­chi. Quan­do ci se­gna­la­no la pre­sen­za di dor­mi­to­ri di for­tu­na, com­pa­ti­bil­men­te con gli ora­ri di ser­vi­zio de­gli agen­ti del­la po­li­zia lo­ca­le (dal­le 7 del­la mat­ti­na all'una di not­te, ndr), in­ter­ve­nia­mo tem­pe­sti­va­men­te e ri­por­tia­mo la si­tua­zio­ne al­la nor­ma­li­tà. Co­me as­ses­so­re, di con­cer­to con il co­man­dan­te Ar­ri­go Bu­ra­nel, sto map­pan­do il ter­ri­to­rio per in­di­vi­dua­re le aree più sen­si­bi­li e lì in­ten­si­fi­ca­re i con­trol­li».

IL PIA­NO Il Co­mu­ne in­ten­de par­te­ci­pa­re al pros­si­mo ban­do per ge­sti­re di­ret­ta­men­te una quo­ta di mi­gran­ti CEN­TRO DI­RE­ZIO­NA­LE I gia­ci­gli di for­tu­na ed i car­to­ni ab­ban­do­na­ti ie­ri mat­ti­na nei par­cheg­gi del Bro­nx

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.