«Due stan­ga­te per 49 mi­la eu­ro su stu­fe a pel­let e fu­sti di bir­ra»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Friuli -

CO­NE­GLIA­NO - (GP) Una truf­fa da 49mi­la eu­ro ai dan­ni di due azien­de di Co­ne­glia­no e di Pon­te di Pia­ve. In sin­te­si è l'ipo­te­si ac­cu­sa­to­ria che ha por­ta­to di fron­te al giu­di­ce del tri­bu­na­le di Tre­vi­so Mi­che­le Vi­ta­le un friu­la­no di 35 an­ni, con­si­de­ra­to da­gli in­qui­ren­ti l'au­to­re del rag­gi­ro da de­ci­ne di mi­glia­ia di eu­ro. In au­la si è te­nu­ta la pri­ma udien­za del pro­ce­di­men­to pe­na­le a ca­ri­co dell'im­pu­ta­to. Se­con­do quan­to ri­co­strui­to dal­la Pro­cu­ra di Tre­vi­so i fat­ti con­te­sta­ti al 35en­ne ri­sal­go­no all’esta­te 2014. Nel gi­ro di un me­se, se­con­do l’ac­cu­sa l'im­pu­ta­to avreb­be ac­qui­sta­to be­ni per un va­lo­re di 49mi­la eu­ro sen­za pe­rò sal­da­re il con­to. An­zi, pre­sen­tan­do due as­se­gni ri­sul­ta­ti «smar­ri­ti» da una ban­ca ve­ne­ta a ga­ran­zia del­le sue buo­ne in­ten­zio­ni. Il 35en­ne si sa­reb­be pre­sen­ta­to al­la dit­ta Kar­mek One srl di Co­ne­glia­no. Do­po una bre­ve trat­ta­ti­va, sa­reb­be riu­sci­to a far­si ven­de­re dai ver­ti­ci dell'azien­da 28 stu­fe a pel­let per un va­lo­re to­ta­le di cir­ca 40 mi­la eu­ro di mer­ce. Pre­si ac­cor­di per il pa­ga­men­to, avreb­be fir­ma­to il pri­mo as­se­gno per con­qui­sta­re la fi­du­cia dei pro­prie­ta­ri e fin­ge­re che l'ac­qui­sto fos­se an­da­to a buon fi­ne. Pre­se le stu­fe, sa­reb­be poi scom­par­so nel nul­la.

Stes­sa di­na­mi­ca uti­liz­za­ta qual­che gior­no più tar­di pres­so la San Ga­briel di Pon­te di Pia­ve. An­che qui, con­qui­sta­ta la fi­du­cia dei ti­to­la­ri, si sa­reb­be im­pos­ses­sa­to di 9 mi­la eu­ro di fu­sti di bir­ra sen­za sal­da­re il de­bi­to con­trat­to.

L’im­pu­ta­to re­spin­ge tut­te le ac­cu­se.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.