La rab­bia dei sin­da­ci le­ghi­sti: co­sì fer­mia­mo gli im­mi­gra­ti

Af­fol­la­ta as­sem­blea al­la Ca­sa del­lo stu­den­te, con­te­sta­to l’as­ses­so­re Co­lom­bat­ti

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sacilese - La­ra Za­ni

Pie­no­ne e toni ac­ce­si al­la Ca­sa del­lo stu­den­te per di­scu­te­re dell'ac­co­glien­za ai ri­chie­den­ti asi­lo. Ol­tre 150 per­so­ne han­no par­te­ci­pa­to ie­ri all'in­con­tro pro­mos­so dal­la Le­ga Nord e mo­de­ra­to da Gi­gi Di Meo per af­fron­ta­re la que­stio­ne del­la pre­sen­za dei pro­fu­ghi sul ter­ri­to­rio: ac­can­to ai cit­ta­di­ni - ar­ri­va­ti non so­lo da Avia­no -, an­che il sin­da­co di Bru­gne­ra Ivo Mo­ras, quel­lo di Cor­de­nons An­drea Del­le Ve­do­ve e l'ex sin­da­co di Az­za­no De­ci­mo En­zo Bor­to­lot­ti, men­tre so­no sta­ti du­ra­men­te con­te­sta­ti l'as­ses­so­re al­le Po­li­ti­che so­cia­li di Avia­no Al­fon­so Co­lom­bat­ti e il pre­si­den­te del­la coo­pe­ra­ti­va Nuo­vi vi­ci­ni An­drea Ba­ra­chi­no. Pro­prio Mo­ras ha so­ste­nu­to la po­si­zio­ne dei pri­mi cit­ta­di­ni che di­co­no «no» all'ac­co­glien­za dei pro­fu­ghi: «Al pre­fet­to ho det­to una co­sa so­la: non vo­glio clan­de­sti­ni. Se ce li por­ta­te, fa­re­mo tut­to ciò che è con­ces­so dal­la leg­ge af­fin­ché non ven­ga­no ac­col­ti. Que­sta è la scel­ta di Bru­gne­ra, e non la rin­ne­ghia­mo». «Un sin­da­co non può fa­re nien­te, dal pun­to di vi­sta le­ga­le, per im­pe­di­re che le per­so­ne ar­ri­vi­no ha re­pli­ca­to Co­lom­bat­ti -. Il sin­da­co di Bru­gne­ra può sdra­iar­si in mez­zo al­la stra­da, ma quel­lo fa par­te del fol­clo­re. Se ci so­no at­ti­vi­tà pri­va­te che han­no a di­spo­si­zio­ne po­sti let­to, il sin­da­co non può fa­re as­so­lu­ta­men­te nien­te, e nean­che il pre­fet­to». Ap­plau­si pe­rò per Bor­to­lot­ti, che ha in­vi­ta­to i sin­da­ci al­la ri­bel­lio­ne: «Non è ve­ro che un sin­da­co non può far nien­te: un sin­da­co è au­to­ri­tà di pub­bli­ca si­cu­rez­za e au­to­ri­tà sa­ni­ta­ria, che può man­da­re a fa­re un so­pral­luo­go per ve­de­re se ci so­no i re­qui­si­ti sa­ni­ta­ri e far chiu­de­re. E c'è un al­tro mo­do per bloc­ca­re le con­ti­nue ri­chie­ste di sol­di, con un re­go­la­men­to in­ter­no al Co­mu­ne».

Sulla que­stio­ne dei re­qui­si­ti del­le strut­tu­re, il con­si­glie­re co­mu­na­le Mil­zia­de Bo­cus chia­ma in cau­sa l'am­mi­ni­stra­zio­ne avia­ne­se: «L'as­ses­so­re Co­lom­bat­ti di­ce che non può fa­re nien­te, ma un re­si­den­ce ha l'au­to­riz­za­zio­ne per 49 per­so­ne e ne ospi­ta 120, un'al­tra ca­sa 26 per 26 e ne ha di più». A Co­lom­bat­ti il com­pi­to di rap­pre­sen­ta­re il Co­mu­ne: «Il col­le­ga con­si­glie­re ave­va già sol­le­va­to que­sto pun­to: ab­bia­mo fat­to le ve­ri­fi­che e quel­lo che ha det­to non cor­ri­spon­de al­lo sta­to at­tua­le».

PUB­BLI­CO L’as­sem­blea

pub­bli­ca sui ri­chie­den­ti

asi­lo (Pres­spho­to

Lan­cia)

RI­CHIE­DEN­TI ASI­LO Fuo­ri dal­la Pre­fet­tu­ra di Por­de­no­ne

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.