«Noi, pron­ti al ri­lan­cio del quar­tie­re»

La con­si­glie­ra Pic­cin: i dan­ni li ha fat­ti il cen­tro­si­ni­stra

Il Gazzettino (Pordenone) - - Pordenone - Al­ber­to Co­mis­so

POR­DE­NO­NE - La "ri­na­sci­ta" di Val­le­non­cel­lo pas­sa at­tra­ver­so al­cu­ne mi­glio­rie che l'am­mi­ni­stra­zio­ne co­mu­na­le ha già pia­ni­fi­ca­to. La con­fer­ma ar­ri­va da Ma­ra Pic­cin, ca­po­grup­po di For­za Ita­lia: «Sul­le pro­ble­ma­ti­che in­fra­strut­tu­ra­li co­me la pi­sta ci­cla­bi­le, la via­bi­li­tà, l'in­stal­la­zio­ne di pun­ti lu­ce e tut­to ciò che ha a che fa­re con il so­cia­le - ha te­nu­to a pre­ci­sa­re la con­si­glie­re for­zi­sta - vo­glio di­re agli abi­tan­ti del quar­tie­re che noi ci sia­mo, per ascol­ta­re, pro­por­re e de­ci­de­re per il be­ne del­la co­mu­ni­tà». Quel­lo di Pic­cin, tut­ta­via, vuo­le es­se­re un af­fon­do chia­ro nei con­fron­ti del­la pre­ce­den­te am­mi­ni­stra­zio­ne: «Mi chie­do sem­pre più spes­so se chi ha go­ver­na­to la cit­tà per quin­di­ci an­ni è con­sa­pe­vo­le di aver­lo fat­to per tut­to quel tem­po, per­ché a leg­ge­re le di­chia­ra­zio­ni di chi ora è all'op­po­si­zio­ne (il ri­fe­ri­men­to è al­la con­si­glie­ra An­to­nel­la Del Ben, ndr), ma si­no a tre me­si fa era in mag­gio­ran­za, qual­che dub­bio mi vie­ne».

Per Pic­cin «de­ve es­se­re chia­ro che per 15 an­ni la cit­tà l'han­no go­ver­na­ta i par­ti­ti che ora si at­teg­gia­no a so­lo­ni, qua­si fos­se­ro de­gli ex­tra­ter­re­sti giun­ti a Por­de­no­ne da po­chi gior­ni. Ab­bia­mo ere­di­ta­to una si­tua­zio­ne di di­sa­gio a Val­le­non­cel­lo, che na­sce da una po­li­ti­ca scon­si­de­ra­ta di ur­ba­ni­sti­ca po­po­la­re crea­ta dall'am­mi­ni­stra­zio­ne Bol­zo­nel­lo. Dall'as­sen­za di in­ter­ven­ti sul mon­do gio­va­ni­le, di di­sa­gio e di ab­ban­do­no, di un wel­fa­re di pros­si­mi­tà che non è mai sta­to tra le prio­ri­tà del­le pre­ce­den­ti am­mi­ni­stra­zio­ni. Di in­fra­strut­tu­re ca­ren­ti o mai rea­liz­za­te. Af­fer­ma­re inol­tre che si­no a tre an­ni fa la si­tua­zio­ne po­te­va dir­si ri­sol­ta - at­tac­ca Pic­cin im­pli­ca la do­man­da: chi ha go­ver­na­to ne­gli ul­ti­mi 3 an­ni? Ci­ta­re poi co­me pa­ra­go­ne il ca­so di Vil­la­no­va è em­ble­ma­ti­co dell'ab­ban­do­no che il cen­tro­si­ni­stra ha fat­to di un quar­tie­re pre­fe­ren­do­ne un al­tro. Non si trat­ta di scel­te, si trat­ta di ge­sti­re be­ne l'in­te­ra cit­tà, sen­za fi­gli e fi­glia­stri».

CON­SI­GLIE­RA

Ma­ra Pic­cin in­ter­vie­ne sul

de­gra­do di Val­le­non­cel­lo

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.