Ta­glia­to il na­stro si ria­pre il can­tie­re

Suc­ces­so dell’am­mi­ni­stra­zio­ne, an­co­ra 700mi­la eu­ro da spen­de­re Fe­sta per l’inau­gu­ra­zio­ne del­la scuo­la Ita­lo Sve­vo a Tal­mas­son ora la­vo­ri per ri­spar­mio ener­ge­ti­co, area di ac­ces­so dei bus e ver­de

Il Gazzettino (Pordenone) - - Fontanafredda Aviano - Ric­car­do Sac­con

«Quan­do la scuo­la ha ria­per­to, ab­bia­mo ti­ra­to un so­spi­ro di sol­lie­vo». Nel gior­no dell'inau­gu­ra­zio­ne del­la ri­strut­tu­ra­ta Ita­lo Sve­vo a Tal­mas­son, il sin­da­co Clau­dio Pe­ru­ch con­fes­sa tut­te le pre­oc­cu­pa­zio­ni vis­su­te nel ti­mo­re di non riu­sci­re a ul­ti­ma­re l'ope­ra ri­spet­tan­do tut­ti i vin­co­li po­sti per ave­re i con­tri­bu­ti. «Ci era­va­mo ap­pe­na in­se­dia­ti. C'era un pro­get­to del­la pas­sa­ta am­mi­ni­stra­zio­ne e per ca­so ab­bia­mo sco­per­to dal­la stam­pa di aver ot­te­nu­to i con­tri­bu­ti pri­ma e l'ul­te­rio­re fi­ne­stra fi­nan­zia­ria poi. Do­ve­va­mo pe­rò cor­re­re per ap­pal­ta­re l'ope­ra en­tro il 2014 e ul­ti­mar­la en­tro il 2015. Per for­tu­na ave­va­mo Ri­sor­gi­va per ac­co­glie­re gli alun­ni. Il ri­sul­ta­to è il me­ri­to di tut­ti. Un ri­co­no­sci­men­to an­che all'as­ses­so­re Mo­ro e a tut­ti quel­li che era­no e so­no die­tro di lui». Ad apri­re ie­ri gli in­ter­ven­ti l'as­ses­so­re Van­ni Zan­do­nà. Poi il se­na­to­re Lo­do­vi­co So­ne­go ha sot­to­li­nea­to il «co­rag­gio di que­sta am­mi­ni­stra­zio­ne per aver sa­pu­to in­ve­sti­re in un in­ter­ven­to di pre­ven­zio­ne con un nuo­vo at­teg­gia­men­to cul­tu­ra­le che de­ve di­ven­ta­re la re­go­la». A se­gui­re Gio­van­ni Di Be­ne­det­to, il sin­da­co che co­struì la scuo­la un an­no e mez­zo pri­ma del ter­re­mo­to, per il qua­le «que­sta scuo­la è un esem­pio a li­vel­lo lo­ca­le e re­gio­na­le»; l'ex di­ri­gen­te Vi­ta Ma­ria Leo­nar­di che ha po­tu­to ve­de­re com­piu­ta l'ope­ra che ha se­gna­to i suoi ul­ti­mi an­ni di at­ti­vi­tà ed in­fi­ne Mau­ri­zio Ma­la­chin, at­tua­le di­ri­gen­te dell'isti­tu­to com­pren­si­vo Mon­tal­ci­ni: «Que­sta inau­gu­ra­zio­ne di­ven­ta il rin­no­vo di un pat­to di col­la­bo­ra­zio­ne ne­ces­sa­rio tra fa­mi­glie, scuo­la e Co­mu­ne, per af­fron­ta­re le con­trad­di­zio­ni e le sfi­de fu­tu­re nel cam­po dell'edu­ca­zio­ne».

L'inau­gu­ra­zio­ne non chiu­de pe­rò i can­tie­ri al­la scuo­la Sve­vo. Pe­ru­ch ha con­fer­ma­to in­fat­ti che, gra­zie al con­tri­bu­to di un mi­lio­ne e 200 mi­la eu­ro ar­ri­va­to dal­la Re­gio­ne, ver­ran­no av­via­ti i la­vo­ri per il con­te­ni­men­to del con­su­mo ener­ge­ti­co, a cui si ag­giun­ge­ran­no quel­li per rea­liz­za­re la nuo­va area di ac­ces­so per gli scuo­la­bus con l'ac­qui­sto di un ter­re­no li­mi­tro­fo al­la scuo­la «an­che per re­sti­tui­re ai ra­gaz­zi quel ver­de che è sta­to tol­to per co­strui­re i la­bo­ra­to­ri». In­ve­sti­men­to per al­tri 700 mi­la eu­ro cir­ca.

A SCUO­LA In al­to il sin­da­co Clau­dio Pe­ru­ch che ta­glia il na­stro fra Vi­ta Ma­ria Leo­nar­di e Lo­do­vi­co So­ne­go (Pres­spho­to)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.