Ca­de e si fe­ri­sce cer­can­do fun­ghi in zo­na in­du­stria­le

Il Gazzettino (Pordenone) - - Cordenons -

COR­DE­NONS - (al.co.) Una vi­cen­da un po’ stra­na è ac­ca­du­ta ie­ri nel pri­mo po­me­rig­gio nel­la zo­na in­du­stria­le, do­ve un cin­quan­ten­ne ten­tan­do di sca­val­ca­re la re­cin­zio­ne di un’azien­da è ca­du­to e si è fe­ri­to al­la te­sta. A.M. 50 en­ne di Cor­de­nons, as­sie­me al­la fi­dan­za­ta e a un ami­co, An­ge­lo Se­ga­fred­do, dal Caf­fè Agli Ar­chi, do­ve si era­no da­ti ap­pun­ta­men­to, si so­no in­fat­ti re­ca­ti in via Chia­vor­nic­co, nel cuo­re del­la zo­na in­du­stria­le. «Mi han­no sup­pli­ca­to - ha rac­con­ta­to suc­ces­si­va­men­te Se­ga­fred­do - di ac­com­pa­gnar­li a cer­ca­re dei fun­ghi». Una ver­sio­ne sem­bra­ta su­bi­to po­co con­vin­cen­te, per­chè tut­ti han­no pen­sa­to che la cop­pia fos­se in­ten­zio­na­ta a com­met­te­re un fur­to, al­la Bre­scan­cin srl, azien­da spe­cia­liz­za­ta nel­la pro­du­zio­ne di scaf­fa­li, sup­por­ti per for­ni e pie­di­ni li­vel­la­to­ri per la ri­sto­ra­zio­ne. Per sca­val­ca­re la re­cin­zio­ne il 50en­ne si è av­val­so di un ban­ca­le di le­gno. E per cau­se al va­glio dei ca­ra­bi­nie­ri di Cor­de­nons, in­ter­ve­nu­ti per i ri­lie­vi di leg­ge, l'uo­mo sa­reb­be ca­du­to ac­ci­den­tal­men­te da un'al­tez­za di cir­ca due me­tri fi­nen­do con la fac­cia a ter­ra. Una ca­du­ta a pe­so mor­to, che gli ha pro­vo­ca­to una pro­fon­da fe­ri­ta al­la te­sta. La fi­dan­za­ta e Se­gra­fred­do han­no chia­ma­to su­bi­to i soc­cor­si e l’uo­mo è sta­to tra­spor­ta­to all'ospe­da­le di Por­de­no­ne. Più tar­di, in­ve­ce, il ti­to­la­re dell’azien­da ha con­fer­ma­to di aver da­to il per­mes­so al 50en­ne di rac­co­glie­re i fun­ghi nell’area ver­de dell’azien­da, ma non cre­de­va ci an­das­se di sa­ba­to, quan­do la fab­bri­ca è chiu­sa.

AZIEN­DA La Bre­scan­cin srl nel­la zo­na in­du­stria­le di

Cor­de­nons

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.