Con De­le­ne­ri ri­tor­na un friu­la­no in pan­chi­na

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sport Udinese - Gui­do Go­mi­ra­to

Il fa­ti­di­co «si» è sta­to pro­nun­cia­to nel po­me­rig­gio di ie­ri po­co do­po le 17.30: Lui­gi Del­ne­ri, 66 an­ni, è (fi­nal­men­te) l'al­le­na­to­re dell'udi­ne­se in so­sti­tu­zio­ne del de­fe­ne­stra­to Bep­pe Ia­chi­ni. Il tec­ni­co di Aqui­leia era sta­to con­tat­ta­to dai Poz­zo la pri­ma vol­ta nel di­cem­bre 2009 per so­sti­tui­re Pa­squa­le Ma­ri­no e so­prat­tut­to fu cor­teg­gia­to a lun­go nel giu­gno del 2014 per rac­co­glie­re l'ere­di­tà di Fran­ce­sco Gui­do­lin. Sem­bra­va la vol­ta buo­na, ma il ma­tri­mo­nio sfu­mò quan­do le par­ti sem­bra­va­no d'ac­cor­do in tut­to e per tut­to - si di­ce per un'in­com­pren­sio­ne nel­la co­mu­ni­ca­zio­ne - e i Poz­zo di­rot­ta­ro­no su An­drea Stra­mac­cio­ni. Ora tut­to è fi­la­to li­scio, la pro­prie­tà e Del­ne­ri han­no rag­giun­to l'in­te­sa in po­chis­si­mi mi­nu­ti e ie­ri po­me­rig­gio il tec­ni­co si è pre­sen­ta­to nel­la se­de dell'udi­ne­se per met­te­re ne­ro su bian­co al­la pre­sen­za del di­ret­to­re ge­ne­ra­le Fran­co Col­la­vi­no e del dies­se Ne­reo Bo­na­to, non pri­ma di aver par­la­to con i com­po­nen­ti del­lo staff tec­ni­co e sa­ni­ta­rio. Ha fir­ma­to un con­trat­to si­no giu­gno con op­zio­ne per la sta­gio­ne suc­ces­si­va. Og­gi al­le 12 ver­rà pre­sen­ta­to al­la stam­pa e al­le 15 di­ri­ge­rà l'al­le­na­men­to dei bian­co­ne­ri.

Del­ne­ri in or­di­ne cro­no­lo­gi­co è il se­sto al­le­na­to­re friu­la­no nei 44 an­ni di sto­ria del club udi­ne­se in A. Il pri­mo è sta­to Se­ve­ri­no Fe­ru­glio (1952), Poi Lui­gi Mi­co­ni (1958) so­sti­tui­to in cor­so d'ope­ra dal­lo stes­so Fe­ru­glio (1959); quin­di Al­fre­do Fo­ni (1961-62), Adria­no Fe­de­le (1993-94) e Lo­ris Do­mi­nis­si­ni, che in cop­pia con Ne­stor Sen­si­ni fu re­spon­sa­bi­le del­la squa­dra dal feb­bra­io al mar­zo 2006.

MO­DU­LO - Ci si chie­de co­me gio­che­rà la sua Udi­ne­se. Pro­ba­bil­men­te ver­rà ri­vi­sto il ca­no­vac­cio tat­ti­co che pia­ce­va a Ia­chi­ni e il 4-3-2-1 (o 4-3-1-2) do­vreb­be tra­mu­tar­si nel 4-4-2 che è il pia­no di bat­ta­glia pre­di­let­to dal nuo­vo al­le­na­to­re. Ci si chie­de an­che qua­le com­pi­to ver­rà as­se­gna­to a De Paul, che tat­ti­ca­men­te non ha una pre­ci­sa col­lo­ca­zio­ne. Ri­cor­dia­mo an­che che Del­ne­ri dal 1987 al 1989 gui­dò la Pro Go­ri­zia nel cam­pio­na­to in­ter­re­gio­na­le di cui era pre­si­den­te Gian­car­lo Poz­zo, fra­tel­lo di pa­tròn Gian­pao­lo. Da cal­cia­to­re è sta­to an­che l'im­pa­reg­gia­bi­le re­gi­sta del­la squa­dra bian­co­ne­ra che nel 1978-79 do­mi­nò il cam­pio­na­to di B. Ri­ma­se a Udine an­che l'an­no suc­ces­si­vo. In se­gui­to le stra­de si so­no di­vi­se si­no al­la tar­da se­ra­ta di sa­ba­to se­ra, quan­do il tec­ni­co ha ri­ce­vu­to la te­le­fo­na­ta di Gi­no Poz­zo.

Lui­gi Del­ne­ri è il tren­tu­ne­si­mo al­le­na­to­re dell'era Poz­zo ini­zia­ta nel lu­glio del 1986, non te­nen­do con­to del Fe­de­le ter, del Gui­do­lin, Ga­leo­ne, Spal­let­ti e De Ca­nio bis.

JU­VEN­TUS - Iro­nia del­la sor­te, il tec­ni­co di Aqui­leia al­la ri­pre­sa del­le osti­li­tà sa­rà im­pe­gna­to sul cam­po dei cam­pio­ni d'ita­lia che al­le­nò con scar­sa for­tu­na nel cam­pio­na­to 2010-11. Al­la fi­ne la Ju­ven­tus con­qui­stò 58 pun­ti, ri­ma­nen­do esclu­sa dal­le ma­ni­fe­sta­zio­ni eu­ro­pee.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.