Le fiam­me di­strug­go­no una ca­sa in co­stru­zio­ne

Il Gazzettino (Pordenone) - - Zoppola casarsa san vito - Al­ber­to Co­mis­so

Pau­ra ie­ri po­me­rig­gio per un in­cen­dio che ha di­strut­to una ca­sa in fa­se di co­stru­zio­ne. L'al­lar­me è scat­ta­to al­le 17 quan­do al­cu­ni re­si­den­ti di via Za­ra han­no vi­sta dal­la vi­ci­na abi­ta­zio­ne usci­re del fu­mo, vi­si­bi­le a chi­lo­me­tri di di­stan­za. In po­chi istan­ti la ca­sa, ad al­to ri­spar­mio ener­ge­ti­co, è sta­ta av­vol­ta dal­le fiam­me. Il ro­go, in par­ti­co­la­re, do­po aver di­strut­to il tet­to di fi­bra cel­lu­lo­sa, si è pro­pa­ga­to all'in­te­ra strut­tu­ra. All'in­ter­no non c'era nul­la. Man­ca­va­no an­che i ser­ra­men­ti. Sul po­sto so­no in­ter­ve­nu­te tre squa­dre dei vi­gi­li del fuo­co di Por­de­no­ne e Spilimbergo, che han­no do­vu­to la­vo­ra­re a lun­go per spe­gne­re l'in­cen­dio. L'area è sta­ta po­sta sot­to se­que­stro.

I ca­ra­bi­nie­ri di Fiu­me Ve­ne­to, in­ter­ve­nu­ti in­sie­me ai col­le­ghi di Ca­sar­sa per i ri­lie­vi di leg­ge, al mo­men­to non han­no scar­ta­to al­cu­na ipo­te­si. Nem­me­no la pi­sta del do­lo. Le fiam­me po­treb­be­ro es­se­re sta­te ap­pic­ca­te da qual­cu­no, ma­ga­ri per scher­zo, op­pu­re es­se­re par­ti­te dal­le ster­pa­glie vi­ci­ne. In­cre­du­lo il pro­prie­ta­rio dell'abi­ta­zio­ne, Gen­na­ro Na­po­li­ta­no, che, re­si­den­te a Por­de­no­ne, ave­va de­ci­so di tra­sfe­rir­si pro­prio a Zop­po­la nel­la nuo­va lot­tiz­za­zio­ne. Co­sì, con i sa­cri­fi­ci di una vi­ta, ave­va co­min­cia­to a co­strui­re la ca­sa dei suoi so­gni in­ve­sten­do, an­cor pri­ma che i la­vo­ri ve­nis­se­ro ul­ti­ma­ti, tra i 150 e i 200mi­la eu­ro. È sta­to chia­ma­to da al­cu­ni vi­ci­ni, gli stes­si che han­no chia­ma­to i vi­gi­li del fuo­co. L'uo­mo, 60 an­ni, è sta­to ascol­ta­to in ca­ser­ma dai mi­li­ta­ri dell'ar­ma: avreb­be esclu­so sin dall'ini­zio di aver ri­ce­vu­to mi­nac­ce da qual­cu­no.

Il can­tie­re, al mo­men­to dell'in­cen­dio, era com­ple­ta­men­to sgom­bro: l'im­pre­sa che sta­va co­struen­do la ca­sa ave­va ul­ti­ma­to le ope­ra­zio­ni cir­ca tre set­ti­ma­ne fa. I vi­gi­li del fuo­co, che già og­gi po­treb­be­ro for­ni­re una re­la­zio­ne det­ta­glia­ta sull'epi­so­dio, non avreb­be­ro tro­va­to in zo­na né ma­te­ria­li né so­stan­ze in­fiam­ma­bi­li. In via Za­ra è ar­ri­va­to an­che il sin­da­co, Fran­ce­sca Pa­pais, che ha mo­stra­to sin da su­bi­to vi­ci­nan­za nei con­fron­ti di Gen­na­ro Na­po­li­ta­no. «Per for­tu­na - ha spie­ga­to - nes­su­no è ri­ma­sto fe­ri­to. Rin­gra­zio per la pro­fes­sio­na­li­tà mo­stra­ta vi­gi­li del fuo­co e ca­ra­bi­nie­ri».

RO­GO Au­to­pom­pa dei vi­gi­li del fuo­co (Pres­spho­to)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.