Ko­ne: «Man­ca per­so­na­li­tà»

«I gio­va­ni so­no bra­vi, ma le aspet­ta­ti­ve re­sta­no tan­te»

Il Gazzettino (Pordenone) - - Sanvitese - Mar­co Agru­sti

UDI­NE - Non ci si aspet­ta­va, so­prat­tut­to su­gli scher­mi di Udi­ne­se Tv, ca­na­le te­ma­ti­co e giu­sta­men­te schie­ra­to dal­la par­te dei co­lo­ri bian­co­ne­ri, una di­chia­ra­zio­ne del ge­ne­re. Ma nel cor­so del­la tra­smis­sio­ne «Fri­day night» Pa­na­gio­tis Ko­ne ha ti­ra­to drit­to al ber­sa­glio da 10. La stes­sa af­fer­ma­zio­ne si era sen­ti­ta dal­la boc­ca di Giam­pie­ro Pin­zi, guer­rie­ro li­be­ro dal­le bri­glie in quan­to non più sot­to con­trat­to con l'udi­ne­se. Ko­ne, in­ve­ce, par­la da den­tro. «In que­sta squa­dra man­ca la per­so­na­li­tà - ec­co la "sven­to­la" del gre­co-al­ba­ne­se -. I gio­va­ni so­no bra­vi, ma le aspet­ta­ti­ve so­no tan­te. Non è fa­ci­le gio­ca­re in A. C'è pres­sio­ne sui ra­gaz­zi e quan­do en­tra­no in cam­po non rie­sco­no a espri­me­re il lo­ro va­lo­re. Io, Da­ni­lo e The­reau dob­bia­mo aiu­tar­li ad ave­re più fi­du­cia. Al­lo sta­dio ho vi­sto gio­va­ni mol­to bra­vi che han­no pau­ra di fa­re una gio­ca­ta. Que­sto non va be­ne».

Pro­ble­mi le­ga­ti al­la po­ca per­so­na­li­tà, quin­di. Un ma­le dif­fi­ci­le da cu­ra­re in tem­pi bre­vi. E Ko­ne vor­reb­be as­su­mer­se­ne al­me­no in par­te la re­spo­na­sbi­li­tà. Pe­rò il tec­ni­co che gli ave­va ri­da­to la spe­ran­za di gio­car­si un po­sto da ti­to­la­re - Ia­chi­ni ora non c'è più. Quin­di si ri­co­min­cia. «Per il mo­men­to va be­ne - di­ce Ko­ne -, ci sia­mo al­le­na­ti 5 vol­te in que­sta set­ti­ma­na. Il tec­ni­co vuo­le pro­por­re le sue idee sul pia­no tat­ti­co. Al­la fi­ne ve­dia­mo se i ri­sul­ta­ti ar­ri­va­no, che è la co­sa im­por­tan­te, poi­ché non so­no quel­li che ci aspet­ta­va­mo. Del­ne­ri è un al­le­na­to­re mol­to esper­to, con idee di­ver­se da Ia­chi­ni. Ma è un gran­de la­vo­ra­to­re: si ve­de la vo­glia di di­mo­stra­re la sua ca­pa­ci­tà e di tra­smet­te­re la sua vo­glia di far be­ne con que­sta squa­dra. Co­mun­que è trop­po pre­sto per al­tri giu­di­zi. Mi so­no al­le­na­to be­ne in fa­se di pre­pa­ra­zio­ne, ma in que­sto mo­men­to so­no de­lu­so per­chè la si­tua­zio­ne non è idea­le per la squa­dra. Poi è ve­ro che ne­gli al­tri due an­ni non ave­vo da­to quan­to po­te­vo, a cau­sa an­che di in­for­tu­ni. A Fi­ren­ze non mi so­no sta­te of­fer­te op­por­tu­ni­tà. Se sto be­ne, ades­so so­no pron­to».

CEN­TRO­CAM­PI­STA Il bian­co­ne­ro Pa­na­gio­tis Ko­ne

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.