Vi­do­ni, sin­da­ca­ti an­co­ra fi­du­cio­si sul con­cor­da­to

Il Gazzettino (Pordenone) - - Friuli -

UDI­NE - (EV) Scon­giu­ra­re il fal­li­men­to e per­cor­re­re, an­che se vi fos­se un so­lo spi­ra­glio, la via del con­cor­da­to pre­ven­ti­vo. È l'au­spi­cio espres­so dai sin­da­ca­ti di ca­te­go­ria Fil­lea-cgil, Fil­ca-ci­sl e Fe­neal-uil al­la vi­gi­lia dell'udien­za di oggi in Tri­bu­na­le a Udi­ne sull'am­mis­sio­ne del pia­no che con­sen­ti­reb­be di sal­va­re 60 de­gli at­tua­li 110 di­pen­den­ti dell'azien­da di Ta­va­gnac­co, tut­ti in cas­sa in­te­gra­zio­ne da feb­bra­io. No­ti­zia de­gli ul­ti­mi gior­ni è quel­la di una ma­ni­fe­sta­zio­ne d’in­te­res­se per due af­fit­ti di ra­mo d'azien­da per­ve­nu­ti da due gran­di grup­pi del Nord Ita­lia per i can­tie­ri di Au­to­vie a Por­de­no­ne e per l'ap­pal­to Anas in Sar­de­gna che do­vreb­be­ro par­ti­re tra gen­na­io e feb­bra­io 2017 e che do­vreb­be­ro con­sen­ti­re di rias­sor­bi­re una qua­ran­ti­na di di­pen­den­ti.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.