Pian­ca­val­lo cer­ca il po­ker Ri­lan­cio con po­che ri­sor­se

So­no già pron­te pro­po­ste di gran­de ri­chia­mo, co­me il Mon­dia­le di Scial­pi­ni­smo Ama­rez­za per gli scar­si fondi re­gio­na­li: un decimo di quel­li de­sti­na­ti a Sau­ris

Il Gazzettino (Pordenone) - - Pordenone -

Pian­ca­val­lo cer­ca il po­ker. Do­po tre sta­gio­ni con­se­cu­ti­ve all'in­se­gna dell'au­men­to di pre­sen­ze e fat­tu­ra­to, la sta­zio­ne tu­ri­sti­ca avia­ne­se rin­cor­re il de­fi­ni­ti­vo ri­lan­cio nell'in­ver­no 2017, con pro­po­ste ed even­ti già in gra­do di riem­pi­re le at­ti­vi­tà ri­cet­ti­ve, co­me il Mon­dia­le di Scial­pi­ni­smo, in coa­bi­ta­zio­ne con la bel­lu­ne­se Tam­bre.

Du­ran­te l'esta­te è sta­to ri­sol­to quel­lo che era sta­to il prin­ci­pa­le pro­ble­ma dell'an­no scor­so: la dif­fi­col­tà di ap­prov­vi­gio­na­men­to idri­co in ca­so di sic­ci­tà pro­lun­ga­ta. Hy­dro­gea si è ado­pe­ra­ta, in si­ner­gia con Pro­mo­tu­ri­smo Fvg, per si­ste­ma­re i la­ghi ar­ti­fi­cia­li in quo­ta, col ri­sul­ta­to che i can­no­ni spa­ra­ne­ve non re­ste­ran­no a boc­ca asciut­ta nem­me­no in ca­so di un in­ver­no senza pre­ci­pi­ta­zio­ni dal cie­lo. Una man­na per il di­ret­to­re tec­ni­co En­zo Si­ma che po­trà co­sì pre­pa­ra­re al me­glio tut­te le pi­ste fin dal pe­rio­do na­ta­li­zio, gran­de ram­ma­ri­co del 2016. L'in­co­gni­ta re­sta quel­la le­ga­ta al­le tem­pe­ra­tu­re trop­po ele­va­te, che im­pe­di­reb­be­ro di pro­dur­re ne­ve ar­ti­fi­cia­le, ma sic­co­me i pri­mi fioc­chi di quel­la na­tu­ra­le so­no già ca­du­ti ad ini­zio ot­to­bre, c'è fi­du­cia in una sta­gio­ne - il via all'im­ma­co­la­ta, ma non si sa mai di qual­che re­ga­lo in an­ti­ci­po dal cie­lo - da lec­car­si i baf­fi.

Tra gli ope­ra­to­ri c'è la con­vin­zio­ne che la cri­si sia al­le spal­le. Una re­cen­te riu­nio­ne col Co­mu­ne e la Re­gio­ne ha per­mes­so an­che di im­po­sta­re la Pian­ca­val­lo del 2020, quan­do il ve­tu­sto Park Ho­tel sa­rà con ogni pro­ba­bi­li­tà so­sti­tui­to da un mo­der­no cen­tro well­ness che un pool di im­pren­di­to­ri lo­ca­li in­ten­de rea­liz­za­re con af­fac­cio su piaz­za­le Del­la Pup­pa.

Tut­to si­ste­ma­to e po­le­mi­che al­le spal­le? Uf­fi­cial­men­te sì, ma die­tro le quin­te i mor­mo­rii non man­ca­no. A la­scia­re l'ama­ro in boc­ca non sol­tan­to a chi ci la­vo­ra, ma all'in­te­ro Friu­li Oc­ci­den­ta­le, so­no sta­te le ci­fre re­se no­te nei gior­ni scor­si cir­ca le ri­sor­se che la Re­gio­ne ha mes­so a di­spo­si­zio­ne del­le va­rie lo­ca­li­tà mon­ta­ne del Friu­li Ve­ne­zia Giu­lia, al net­to di ciò che ac­ca­drà per il progetto Pra­mol­lo, che dre­ne­reb­be de­na­ri per sva­ria­ti mi­lio­ni di eu­ro, ma che re­sta in stand by.

Si trat­ta di ben 3 mi­lio­ni di eu­ro de­sti­na­ti a Forni di So­pra, al­tret­tan­ti a Sau­ris (non pro­prio Cor­ti­na), qua­si 2 a Sel­la Ne­vea, 700mi­la eu­ro a Ra­va­sclet­to e "so­lo" 300mi­la al­la ce­ne­ren­to­la Pian­ca­val­lo, che por­ta a ca­sa un decimo ri­spet­to ai più for­tu­na­ti udi­ne­si.

La pren­de con fi­lo­so­fia Pie­ro Tof­fo­li, pre­si­den­te del­la Coop che ra­du­na qua­si tut­ti gli im­pren­di­to­ri del com­pren­so­rio: «I gran­di in­ve­sti­men­ti so­no sta­ti fat­ti in pas­sa­to - os­ser­va -, tra cui la ri­vo­lu­zio­ne del­la stra­da di ac­ces­so e l'al­ber­go a 4 stel­le re­gio­na­le. Ser­vi­va­no ga­ran­zie per l'ac­qua nei la­ghi e le ab­bia­mo avu­te. Le con­di­zio­ni per con­fer­mar­ci ci so­no e sia­mo fi­du­cio­si».

Un fair-play fuo­ri dal co­mu­ne per­ché quei sei mi­lio­ni al­le lo­ca­li­tà del­la Car­nia stan­no fa­cen­do stor­ce­re il na­so a più di un aman­te del Pian­ca­val­lo.

FI­DU­CIO­SI Gli ope­ra­to­ri del Pian­ca­val­lo guar­da­no con ot­ti­mi­smo al­la pros­si­ma sta­gio­ne e a quel­le suc­ces­si­ve, an­che in vir­tù del­la ri­si­ste­ma­zio­ne dei la­ghi in quo­ta che as­si­cu­ra­no l’in­ne­va­men­to

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.