Viag­gio nel­le con­trad­di­zio­ni dei ra­mar­ri At­tac­co su­per e di­fe­sa che in­cas­sa trop­po

In­tan­to la clas­si­fi­ca in­di­ca tre pun­ti in più di un an­no fa

Il Gazzettino (Pordenone) - - Calcio -

PORDENONE - (m.a.) Se­con­da peg­gior di­fe­sa del gi­ro­ne, ma al­lo stes­so tem­po mi­glior at­tac­co e squa­dra che ha man­da­to in re­te più gio­ca­to­ri del­le con­cor­ren­ti. La par­ti­ta con­tro il San­tar­can­ge­lo ha cer­ti­fi­ca­to le con­trad­di­zio­ni del Pordenone 2016-17. Il team di Te­di­no se­gna pra­ti­ca­men­te quan­do vuo­le (tre vol­te sot­to, tre vol­te ca­pa­ce di pa­reg­gia­re con­tro i ro­ma­gno­li), ma ri­spet­to all'an­no scor­so ha no­te­vol­men­te peg­gio­ra­to quan­to a so­li­di­tà di­fen­si­va. Non pa­re trat­tar­si di un ca­lo com­ples­si­vo del re­par­to, ma di epi­so­di le­ga­ti a di­sat­ten­zio­ni in­di­vi­dua­li che con il tem­po pos­so­no co­sta­re ca­re. I nu­me­ri: un an­no fa, al­la no­na gior­na­ta di Le­ga Pro, il Pordenone ave­va 3 pun­ti in me­no in clas­si­fi­ca (14, con­tro i 17 di og­gi) ed era di­stan­te 6 lun­ghez­ze dal­la vet­ta oc­cu­pa­ta dal Cit­ta­del­la. Ma di gol la squa­dra di Bru­no Te­di­no ne ave­va su­bi­ti 8 (me­no di uno a par­ti­ta), con­tro i 13 di og­gi (qua­si rag­giun­ta quo­ta 2 re­ti ogni 90’). Il pri­mo Pordenone po­st ri­pe­scag­gio, pe­rò, se­gna­va di me­no: 13 i gol all'at­ti­vo un an­no fa, 18 ades­so, do­po la par­ti­ta con­tro il San­tar­can­ge­lo. La fi­lo­so­fia è sta­ta spie­ga­ta: se­gna­re un gol più de­gli avversari, e in ca­sa il con­cet­to tro­va la sua più im­me­dia­ta ap­pli­ca­zio­ne pra­ti­ca. In 5 par­ti­te gio­ca­te al Bot­tec­chia, il Pordenone di que­st'an­no ha se­gna­to 10 re­ti, su­ben­do­ne pe­rò 9. Un gol in più de­gli al­tri, quin­di. Do­di­ci me­si fa, in­ve­ce, il ve­lo­dro­mo era un for­ti­no: 7 re­ti se­gna­te e so­lo 3 al pas­si­vo. Al­la fi­ne la clas­si­fi­ca dà ra­gio­ne al ra­mar­ro sti­le «paz­za In­ter»: og­gi la vet­ta è più vi­ci­na di ie­ri.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.