Il­va, Ri­va si ap­pel­la al­la Ue con­tro i giu­di­ci

Il Gazzettino (Rovigo) - - Economia Finanza -

ROMA - Gli ex azionisti dell'il­va non ci stan­no a pas­sa­re co­me gli in­qui­na­to­ri di Ta­ran­to. Lo ri­ba­di­sco­no in tut­ti gli at­ti, dai ri­cor­si al Tar con­tro quel­lo che ri­ten­go­no un «espro­prio in­giu­sto», al­le me­mo­rie in­via­te a Bruxelles. L'ul­ti­mo documento, da­ta­to 20 mag­gio, è la me­mo­ria in­via­ta al­la Di­re­zio­ne Con­cor­ren­za del­la Commissione Ue, nel qua­dro del­la pro­ce­du­ra av­via­ta da Bruxelles per presunti aiu­ti di sta­to all'il­va pro­ce­du­ra al­la qua­le Ri­va Fi­re par­te­ci­pa co­me sog­get­to in­te­res­sa­to.

Nel­la me­mo­ria Ri­va Fi­re (og­gi in li­qui­da­zio­ne) ten­ta di smen­ti­re «una rap­pre­sen­ta­zio­ne gra­ve­men­te di­stor­ta e spes­so con­trad­dit­to­ria» del­la «vi­cen­da Il­va». Non è ve­ro ad esem­pio che, ai tem­pi del­la pri­va­tiz­za­zio­ne dell'il­va lo Sta­to re­ga­lò il Siderurgico al grup­po ai Ri­va. Il prez­zo pa­ga­to nel 1995 fu di 1.650 mi­liar­di di li­re (850 mi­lio­ni di eu­ro) inol­tre Ri­va Fi­re si ac­col­lò i de­bi­ti per cir­ca 1.500 mi­liar­di di li­re (775 mi­lio­ni di eu­ro) per un «in­ve­sti­men­to com­ples­si­vo di ol­tre 1,6 mi­liar­di di eu­ro». All'epo­ca con una ci­fra così ci si po­te­va com­pra­re il 15% di Fiat. Nel 1995, si leg­ge nel­la me­mo­ria, «l'il­va era una so­cie­tà al­ta­men­te inef­fi­cien­te re­gi­stra­va per­di­te per 500 mi­lio­ni di eu­ro l'an­no». Con la pri­va­tiz­za­zio­ne co­min­ciò un ci­clo vir­tuo­so.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.