Qual­che in­for­ma­zio­ne in più

il Giornale del Turismo Magazine - - VITA DA AGENTE -

Qing­dao In­ter­na­tio­nal Hor­ti­cul­tu­ral Ex­po­si­tion,

con espo­si­to­ri pro­ve­nien­ti da 37 na­zio­ni, in pro­gram­ma dal 25 apri­le al 25 ot­to­bre 2014 nel Bai­guo Moun­tain Fo­re­st Park, su un’area at­tual­men­te in co­stru­zio­ne di­slo­ca­ta su 241 acri, www.qing­daoex­po2014.org. Tu­ri­smo di Qing­dao, www.qd­ta.cn

Fe­sti­val in­ter­na­zio­na­le del­la bir­ra

Il più gran­de fe­sti­val del­la bir­ra in Asia co­niu­ga tu­ri­smo, af­fa­ri, scien­za, tec­no­lo­gia e sport con rap­pre­sen­ta­zio­ni tea­tra­li, ga­re a chi be­ve più bir­ra, mo­stre del­le va­rie bir­re pro­dot­te in Ci­na e all’este­ro. Si svol­ge tut­ti

gli an­ni a me­tà ago­sto, per due set­ti­ma­ne, nel­la“Cit­tà del­la Bir­ra” al“Qing­dao Sto­ne Old Man Na­tio­nal Tou­ri­sm and Ho­li­day Re­sort”,

www.tha­tsqing­dao.com/tag/qing­dao-beer-fe­sti­val Il co­los­so asia­ti­co è di­ven­ta­to la più gran­de po­ten­za com­mer­cia­le mon­dia­le

con un im­port-ex­port del va­lo­re di 4.160 mi­liar­di di dol­la­ri nel 2013, in cre­sci­ta del 7,6 per cen­to dal 2012. Pri­mo con­su­ma­to­re di ener­gia al mon­do, la Ci­na è uno dei Pae­si che sta in­ve­sten­do di più nell’au­to elet­tri­ca. La Ci­na de­tie­ne an­che le più gran­di ri­ser­ve di mo­ne­ta este­ra

ed è il mag­gior pae­se espor­ta­to­re dal 2009. Con Vi­sa-free Tran­sit per i viag­gia­to­ri in so­sta a Pe­chi­no o Shan­ghai per me­no di 72 ore, in pos­ses­so di vi­sto o bi­gliet­to ae­reo

o la pre­no­ta­zio­ne ae­rea per la de­sti­na­zio­ne fi­na­le. “Ci­gni sel­va­ti­ci”(Jung Chang, 1991), la sto­ria ve­ra di“tre fi­glie del­la Ci­na”– l’au­tri­ce, sua ma­dre e sua non­na –“il viag­gio più in­ti­mo e ri­ve­la­to­re

che si pos­sa fa­re og­gi in un se­co­lo di vi­ta ci­ne­se”(La Re­pub­bli­ca).

Info: Info tu­ri­sti­che:

www.adv­ci­na.it, Por­ta­le sul­la Ci­na per gli agen­ti di viag­gio ita­lia­ni Uf­fi­cio Naz. del Tu­ri­smo Ci­ne­se - Via Na­zio­na­le 75 - Ro­ma

Ora­ri aper­tu­ra lun - ven 09.00 - 12.00 e 14.00 17.00

www.tu­ri­smo­ci­ne­se.it

tra­sfor­ma a rit­mi ver­ti­gi­no­si il ful­cro po­li­ti­co, cul­tu­ra­le e di scam­bio in­ter­na­zio­na­le del­la pri­ma po­ten­za com­mer­cia­le al mon­do, di­vi­sa in 18 di­stret­ti su un’area di 17.000 chi­lo­me­tri qua­dra­ti con una po­po­la­zio­ne di 16 mi­lio­ni di abi­tan­ti. La Bei­jing au­ten­ti­ca si sco­pre a pie­di, nei vi­co­li stret­ti, gli“hu­tong”, do­ve si pro­ce­de zig­za­gan­do fra le ca­se al­la sco­per­ta del­la vi­ta quo­ti­dia­na de­gli abi­tan­ti di Pe­chi­no. Gli hu­tong so­no vi­co­li for­ma­ti da fi­le di si­heyuan, le tra­di­zio­na­li abi­ta­zio­ni a cor­te. Mol­ti quar­tie­ri so­no for­ma­ti dall’unio­ne di più si­heyuan tra di lo­ro, a for­ma­re un hu­tong. Nel pun­to più stret­to il Qian­shi Hu­tong, vi­ci­no a Qian­men, è lar­go so­la­men­te 40 cen­ti­me­tri. Nel 1949 gli hu­tong rag­giun­se­ro la ci­fra re­cord di 1330, scom­par­si nel cor­so dei de­cen­ni suc­ces­si­vi, rim­piaz­za­ti dal­le traf­fi­ca­te stra­de me­tro­po­li­ta­ne. Gli hu­tong vi­ci­no a Gu­lou e Shi­cha­hai La­ke so­no an­co­ra og­gi ben con­ser­va­ti (rag­giun­gi­bi­li con i fi­lo­bus 107 e 118). Ma Pe­chi­no (let­te­ral­men­te“Ca­pi­ta­le del Nord”), co­smo­po­li­ta, ca­ma­leon­ti­ca e po­li­glot­ta, si ri­ve­la ogni giorno più oc­ci­den­ta­le e me­no ci­ne­se, pro­iet­ta­ta ver­so l’ester­no do­po l’iso­la­men­to sof­fo­can­te im­po­sto da Mao. Il suo ri­trat­to è an­co­ra espo­sto in piaz­za Tie­nan­men, nel cuo­re del­la ca­pi­ta­le, la stes­sa che è in­tri­sa di con­su­mi­smo nel­le mil­le lu­ci ef­fi­me­re

Pe­chi­no

Quing­dao

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.