Ca­ra Ita­lia, ti è an­da­ta… di lus­so!

il Giornale del Turismo Magazine - - INCOMING -

Si, è ve­ro, ci sa­rà an­che la cri­si. È ve­ro pu­re che l’im­ma­gi­ne dell’Ita­lia all’este­ro non è più quel­la di una vol­ta. O che il Bel­Pae­se non sa più pro­muo­ver­si. Ma an­che que­st’esta­te l’Ita­lia è sta­ta pre­sa d’as­sal­to dal tu­ri­smo mul­ti­mi­lio­na­rio e re­sta la de­sti­na­zio­ne più ‘de­si­de­ra­ta’ dal seg­men­to di mercato up le­vel. E que­sto è un fat­to. Lo met­te be­ne in evi­den­za una ri­cer­ca ap­pe­na pub­bli­ca­ta dal­la ca­te­na dei Small Lu­xu­ry Hotels of the World (SLH) con­dot­ta su 13.000 clien­ti ri­ve­la le nuo­ve ten­den­ze del 2014 nel mercato del lus­so. Il Bel­pae­se è la de­sti­na­zio­ne pre­fe­ri­ta da chi ama spen­de­re, per il 13% de­gli in­ter­vi­sta­ti, la se­con­da me­ta è la Fran­cia (11,1%) e la ter­za re­sta­no le Mal­di­ve (8%). Ana­liz­zan­do un mo­ni­to­rag­gio di ini­zio an­no dell’Enit, il tu­ri­smo di lus­so non co­no­sce cri­si: se due an­ni fa so­lo il 35% dei clien­ti pre­no­ta­va più di quat­tro viag­gi di lus­so, og­gi que­sta per­cen­tua­le è lie­vi­ta­ta al 51%, me­ri­to senza dub­bio di nuo­vi mer­ca­ti in pie­na espan­sio­ne, Ci­na e Bra­si­le, ma an­che del­la vec­chia Eu­ro­pa, gra­zie a Ger­ma­nia e Re­gno Uni­to. Il pa­nel te­de­sco fa emer­ge­re un 100% di clien­ti ad al­to red­di­to che pre­no­ta­no più di 4 va­can­ze nell’ar­co di 12 me­si. Be­ne an­che il Re­gno Uni­to con il 63%. Tra i viag­gia­to­ri eu­ro­pei che fan­no cre­sce­re il tu­ri­smo nel Bel­pae­se non po­te­va­no man­ca­re i fa­mi­ge­ra­ti rus­si, aman­ti del­la Ver­si­lia di cui so­no as­si­dui fre­quen­ta­to­ri, ma or­mai sem­pre più pron­ti ad ani­ma­re le spon­de del La­go di Co­mo con fe­ste di lus­so nei re­sort più esclu­si­vi.

IN­DIA­NI E RUS­SI QUI FAN­NO FE­STA

L’ul­ti­mo ca­so è il ma­tri­mo­nio in­dia­no di Ri­ti­ka, la ter­zo­ge­ni­ta del ma­gna­te del fer­ro Pra­mod Agar­wal che ha mo­bi­li­ta­to la Pu­glia: 10 mi­lio­ni di eu­ro il co­sto (il 20% del Pil dell'In­dia), 800 gli in­vi­ta­ti, due de­sk per l'ac­co­glien­za dei pas­seg­ge­ri che so­no at­ter­ra­ti in que­sti gior­ni agli ae­ro­por­ti di Ba­ri e Brin­di­si e un pia­no di emer­gen­za per l’in­co­gni­ta mal­tem­po. Re- stan­do in Pu­glia, è sta­to av­vi­sta­to re­cen­te­men­te nel por­to di Brin­di­si il ma­xi ya­cht ‘Ve­nus’, da 100 mi­lio­ni di eu­ro, fat­to pro­get­ta­re ap­po­si­ta­men­te da Ste­ve Jobs per la sua fa­mi­glia. E che di­re di Dmi­try Alek­san­dro­vi­ch Ar­z­ha­nov, il ma­gna­te rus­so del co­los­so Tns Ener­go Group, che a fi­ne ago­sto ha af­fit­ta­to mez­za Ana­ca­pri per fe­steg­gia­re il suo com­plean­no? Per lui ‘la mi­lio­na­ta di eu­ro’ che gli è co­sta­ta que­sto sfi­zio so­no spic­cio­li. Chiac­chie­ra­tis­si­mo an­che il re­cen­te sog­gior­no de­gli ido­li del­le tee­na­ger One Di­rec­tion sul La­go di Co­mo – or­mai ri­bat­tez­za­to La­rio­wood – che han­no pre­no­ta­to l’esclu­si­va strut­tu­ra del CastaDiva Re­sort & Spa di Ble­vio, un ho­tel cin­que stel­le lus­so dal co­sto di ol­tre 4000 eu­ro a not­te. So­no tan­tis­si­mi in­som­ma i vip che an­che que­st’esta­te han­no scel­to il Bel­pae­se per le lo­ro lus­suo­se va­can­ze: chi non ha no­ta­to il se­xy bi­ki­ni di Ri­han­na su un gi­gan­te­sco ya­cht in gi­ro per le Iso­le Eo­lie? E i sel­fie da tu­ri­sta in To­sca­na dell’at­to­re Will Smi­th? Per non par­la­re poi di Leo Mes­si e di Lind­say Lo­han, pa­pa­raz­za­ti en­tram­bi su enor­mi bar­che in Co­stie­ra Amal­fi­ta­na. O dell’at­to­re Ri­chard Ge­re, in va­can­za col fi­glio nel­la Cit­tà Eter­na.

FLUS­SI PIÙ FOR­TI IN ESTA­TE

A con­fer­ma­re il trend in at­to è Mi­ria­na Ver­ga, Di­ret­to­re Sa­les & Mar­ke­ting del CastaDiva Re­sort & Spa di Ble­vio, l’esclu­si­va strut­tu­ra 5 stel­le lus­so sul­le ri­ve del La­go di Co­mo, scel­ta, co­me det­to da­gli One Di­rec­tion. “Ne­gli ul­ti­mi tre an­ni – di­chia­ra la top ma­na­ger – ab­bia­mo re­gi­stra­to una con­ti­nua cre­sci­ta del­la no­stra oc­cu­pa­zio­ne. La clien­te­la del la­go di Co­mo è tra­di­zio­nal­men­te stra­nie­ra, in par­ti­co­la­re du­ran­te la sta­gio­ne esti­va, e i flus­si tu­ri­sti­ci del no­stro al­ber­go ri­flet­to­no ap­pie­no la ten­den­za. In que­sto pe­rio­do la clien­te­la per noi più im­por­tan­te è di na­zio­na­li­tà rus­sa e ame­ri­ca­na. Ab­bia­mo an­che una gros­sa per­cen­tua­le di in­gle­si e una mi­ni­ma per­cen­tua­le di ara­bi, che pe­rò ri­sul­ta es­se­re mol­to im­por­tan­te a li­vel­lo di ri­ca­vi.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.