Ogni can­tie­re ha la sua Si­gno­ra CUP

Ai can­tie­ri ita­lia­ni pia­ce co­sì. Ogni an­no dan­no appuntamento a tutti i lo­ro ar­ma­to­ri per un week end di festa e di regate. Dia­mo un’oc­chia­ta a co­me so­no an­da­te le “Cup” di Grand So­leil, My­lius e So­la­ris che han­no rac­col­to un re­cord di par­te­ci­pa­zio­ni in l

Il Giornale della Vela - - Barche& Cantieri -

Un bel week end de­di­ca­to al­la ve­la, con 61 Grand So­leil schie­ra­ti nel Ma­ri­na di Ca­la Ga­le­ra per pren­de­re par­te al­le regate or­ga­niz­za­te dal Can­tie­re del Par­do. Al­la sua ter­za edi­zio­ne all’Ar­gen­ta­rio, la Grand So­leil Cup ha rag­giun­to que­st’an­no un nu­me­ro re­cord di par­te­ci­pan­ti con mol­te im­bar­ca­zio­ni im­por­tan­ti: da un GS 34 del 1976, una bar­ca che ha se­gna­to la sto­ria del can­tie­re, al nuo­vo Grand So­leil 58 Leaps & Bounds and Mia­me too, pas­san­do per l’in­te­ra gam­ma. Sa­ba­to 27 e do­me­ni­ca 28 mag­gio in ac­qua per le quat­tro regate su per­cor­si a ba­sto­ne, trian­go­li e co­stie­re, si so­no ri­tro­va­te im­bar­ca­zio­ni con equi­pag­gi fa­mi­glia­ri, più o me­no esper­ti, ma an­che team ro­da­ti con un buon pal­ma­res. So­no ac­cor­si in mol­ti per que­sta che, ol­tre a una com­pe­ti­zio­ne spor­ti­va, è una festa della ve­la per tutti co­lo­ro che con­di­vi­do­no la pas­sio­ne per i Grand So­leil. www.grand­so­leil.net Si è con­clu­sa con la pre­mia­zio­ne nel­la piaz­zet­ta di Ca­pri, la My­lius Cup 2017, in­se­ri­ta all’in­ter­no della Ro­lex Ca­pri Sai­ling Week. La re­ga­ta è sta­ta vin­ta dal nuo­vo 65’ “Oscar3”di Al­do Pa­ri­sot­to con Da­nie­le Cas­si­na­ri al­la ran­da ed Ales­sio Ra­ze­to al­la tat­ti­ca. Al se­con­do po­sto si è clas­si­fi­ca­to il 60’ “Fra Dia­vo­lo” di Vincenzo Ad­des­si e al ter­zo il 50’ “Ars Una” de­gli ar­ma­to­ri Rocchi-Bi­sca­ri­ni. Le regate so­no sta­te del­le co­stie­re di cir­ca 15 mi­glia, mol­to com­bat­tu­te. Il pri­mo gior­no, a cau­sa di uno sci­roc­co ol­tre i 30 no­di, si è pre­fe­ri­to non re­ga­ta­re. Il se­con­do gior­no, con sci­roc­co di cir­ca 15 no­di, la re­ga­ta è sta­ta de­ci­sa al­la boa di di­sim­pe­gno sot­to Ca­pri do­ve “Oscar3” è riu­sci­to ad al­lun­gar­si su “Fra Dia­vo­lo” e a pa­gar­si il com­pen­so. Il ter­zo gior­no, con un po­nen­te di 10-12 no­di, la re­ga­ta è sta­ta de­ci­sa in par­ten­za, do­ve la ve­lo­ci­tà di “Oscar3” le ha fat­to gua­da­gna­re il bor­do fa­vo­re­vo­le. www.my­lius.it Il So­la­ris 42 mal­te­se “Uni­ca” si ag­giu­di­ca la So­la­ris Cup. An­che per il can­tie­re di Aqui­leia (UD) quel­la del 2017 è sta­ta un’edi­zio­ne da re­cord con la par­te­ci­pa­zio­ne di tren­ta­quat­tro sca­fi tra i 32’ e i 72’ di lun­ghez­za. Nel­le ac­que di Por­to Ro­ton­do si so­no sfi­da­te im­bar­ca­zio­ni pro­ve­nien­ti da sei na­zio­ni (Ita­lia, Ger­ma­nia, Sviz­ze­ra, Au­stria, Gran Bre­ta­gna e Spa­gna) per il con­sue­to ra­du­no an­nua­le e per sfi­dar­si in due regate, mol­to tec­ni­che e av­vin­cen­ti. Il So­la­ris 42 mal­te­se, già vin­ci­to­re un an­no fa sem­pre nel­la ac­que di Por­to Ro­ton­do dell’edi­zio­ne 2016, ha con­fer­ma­to il pri­mo po­sto. Sul po­dio al­tri due So­la­ris 42, a con­fer­ma dell’animo com­pe­ti­ti­vo del mo­del­lo di pun­ta tra i So­la­ris me­dio pic­co­li: Swiss Nautic Two e Wind­spiel. In ac­qua si è vi­sto an­che il pri­mo na­to tra i So­la­ris 55, Stay Away dell’ita­lia­no Cle­ri­ci, set­ti­mo in clas­si­fi­ca ge­ne­ra­le. www.so­la­ri­sya­ch­ts.com

GRAND SO­LEIL CUP

MY­LIUS CUP

SO­LA­RIS CUP

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.