LA FE­STA in mare

Il Giornale della Vela - - Fronte Del Porto -

in LA FOR­MU­LA Vin­ce chi pri­mo ar­ri­va. Gra­zie al­la di­vi­sio­ni tut­ti i clas­si omo­ge­nee nel­le ca­te­go­rie “Cro­cie­ra” e “Re­ga­ta”, bar­ca. par­te­ci­pan­ti sono in gra­do di vin­ce­re con qual­sia­si e si LA DU­RA­TA. La re­ga­ta non du­ra più tre/quat­tro ore del svol­ge il sa­ba­to. Vie­ne al­lun­ga­ta o ac­cor­cia­ta a se­con­da ven­to per far ar­ri­va­re tut­ti in tem­po uti­le. e si I PER­COR­SI. Sono del­le re­ga­te co­stie­re, do­ve si par­te ar­ri­va il più vi­ci­no pos­si­bi­le al­la se­de della fe­sta in ban­chi­na, do­ve la mag­gior par­te del­le bar­che or­meg­gia. LA PAR­TEN­ZA. Tut­ti in­sie­me, più si è me­glio è. ve­li­sti GLI EQUI­PAG­GI. Non è ne­ces­sa­rio es­se­re dei gran­di per par­te­ci­pa­re, ma ci sono an­che i ve­li­sti più fa­mo­si. ogni LE BAR­CHE. Nes­su­na pre­clu­sio­ne o bar­rie­ra. Par­te­ci­pa che ti­po di bar­ca, quel­la fa­mo­sa per le sue vit­to­rie e quel­la non ave­va mai pen­sa­to di ci­men­tar­si in una com­pe­ti­zio­ne.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.