Buf­fon ca­ri­ca: «Ita­lia, avan­ti con sa­na fol­lia»

Sa­ba­to la de­ci­si­va sfi­da al Bernabeu con la Spa­gna, lo ju­ven­ti­no tor­na sul Var: «Quan­te po­le­mi­che, la mia era cri­ti­ca co­strut­ti­va»

Il Mattino (Benevento) - - Da Prima Pagina -

quel­la di sa­ba­to che met­te in pa­lio il pass di­ret­to per Rus­sia 2018. «A par­te la fi­na­le di Kiev con­tro gli spa­gno­li so­no sem­pre sta­te par­ti­te tat­ti­che ed equi­li­bra­te - af­fer­ma il di­fen­so­re del­la Ju­ve e del­la Na­zio­na­le - Sia­mo due scuo­le cal­cio che ama­no dar­si bat­ta­glia, non mi aspet­to di per­de­re 3-0 ma nep­pu­re di an­da­re là e vin­ce­re 3-0 per­ché è dav­ve­ro dif­fi­ci­le. Per que­sto sa­reb­be già im­por­tan­te re­sta­re in par­ti­ta fi­no al­la fi­ne. Sa­ran­no gli epi­so­di a de­ci­de­re. E se di­spu­te­re­mo una gran­de pro­va ai Mon­dia­li ci an­dre­mo di si­cu­ro». Dall’al­to del­la sua espe­rien­za Chiel­li­ni sa che la Spa­gna è l’av­ver­sa­rio più osti­co. «Sa­reb­be sba­glia­to pen­sa­re al­la stes­sa Spa­gna dell’ul­ti­mo Eu­ro­peo, avrà un at­teg­gia­men­to di­ver­so, ha aper­to un nuo­vo ci­clo, ades­so è più vi­va e gio­can­do in ca­sa sa­rà an­cor più pe­ri­co­lo­sa. Per que­sto ser­vi­rà una pre­sta­zio­ne da gran­de squa­dra, se poi ar­ri­ve­ran­no an­che i tre pun­ti tan­to me­glio. Sia­mo tran­quil­li, pron­ti ad an­da­re a gio­car­ce­la con ri­spet­to, spe­ran­do poi an­che in un piz­zi­co di for­tu­na».

Nell’oc­ca­sio­ne è tor­na­ta a ri­for­mar­si la BBC, Bar­za­gli-Bo­nuc­ci-Chiel­li­ni, la di­fe­sa che in que­sti an­ni ha con­tri­bui­to a fa­re le for­tu­ne del­la Ju­ve: «È bel­lo tor­na­re a gio­ca­re in­sie­me a Bo­nuc­ci, Leo è più di un com­pa­gno e di un ami­co, è co­me un fra­tel­lo e sa­reb­be sba­glia­to cer­ca­re un al­tro gio­ca­to­re co­me lui. Cer­te scel­te pos­so­no es­se­re con­di­vi­si­bi­li o me­no ma le per­so­ne e i rap­por­ti ri­man­go­no an­che per­ché ab­bia­mo con­di­vi­so tan­to. Quan­to ci sia­mo det­ti quan­do mi co­mu­ni­cò che sa­reb­be an­da­to al Mi­lan re­sta tra noi». A pro­po­si­to di rim­pa­tria­ta, sa­ba­to Chiel­li­ni & c. ri­tro­ve­ran­no Al­va­ro Mo­ra­ta: «Sa se­gna­re in tut­ti i mo­di ma ha an­co­ra ampi mar­gi­ni di mi­glio­ra­men­to, va­le tut­ti i sol­di che so­no sta­ti spe­si per lui. Ri­spet­to a quan­do ar­ri­vò a To­ri­no è un al­tro gio­ca­to­re e te­mo che non si la­sce­rà intimorire dal ri­tro­var­si con­tro di noi».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.