In­cre­di­bi­le: il dg ju­ven­ti­no bac­chet­ta il ca­pi­ta­no dell’Ata­lan­ta

Il manager bian­co­ne­ro si oc­cu­pa an­che dei com­por­ta­men­ti di gio­ca­to­ri di al­tre squa­dre

Il Mattino (Caserta) - - Sport - R.s.

Marotta cri­ti­ca Go­mez per le cri­ti­che al com­pa­gno e fu­tu­ro bian­co­ne­ro Spi­naz­zo­la: «Im­pa­ri da Buf­fon»

MI­LA­NO. In­cre­di­bi­le ma ve­ro. Pur­trop­po. La Ju­ven­tus en­tra an­che nel­le vi­cen­de di al­tri club, in que­sto ca­so l’Ata­lan­ta, che ha pe­ral­tro sto­ri­ci rap­por­ti con la Vec­chia Si­gno­ra co­me te­sti­mo­nia­no i tan­ti af­fa­ri di mer­ca­to. Ma uno, quel­lo che ri­guar­da Spi­naz­zo­la, non è an­da­to in por­to. La Ju­ve avreb­be vo­lu­to por­ta­re il 24en­ne ester­no su­bi­to a To­ri­no e non tra un an­no, pe­rò l’Ata­lan­ta si è op­po­sta e ha an­che adot­ta­to du­ri prov­ve­di­men­ti nei con­fron­ti del gio­ca­to­re, esclu­den­do­lo dal­la par­ti­ta per­sa do­me­ni­ca scor­sa con­tro il Na­po­li al San Pao­lo. Spi­naz­zo­la ha rea­gi­to lu­ne­dì scor­so sui so­cial: «Cer­ti tre­ni pas­sa­no una so­la vol­ta e io vor­rei pren­der­lo». La re­pli­ca è ar­ri­va­ta non dal club ma dal ca­pi­ta­no Go­mez, che ha scrit­to su In­sta­gram: «Non trat­ten­go nes­su­no, la­scio agli al­tri la li­ber­tà di sce­glie­re se star­mi ac­can­to op­pu­re an­da­re via. Per­do­na­re, per me, vuol di­re non por­ta­re ran­co­re. Ma la fi­du­cia, mi di­spia­ce, te la sei gio­ca­ta».

In que­sta vi­cen­da la Ju­ve non avreb­be do­vu­to pren­de­re la pa­ro­la per­ché è una que­stio­ne che ri­guar­da l’Ata­lan­ta e i suoi gio­ca­to­ri. Ma il di­ret­to­re ge­ne­ra­le e am­mi­ni­stra­to­re de­le­ga­to del club bian­co­ne­ro, Bep­pe Marotta, ha de­ci­so di non re­sta­re in si­len­zio e nel pe­nul­ti­mo gior­no è in­ter­ve­nu­to. Ha det­to il di­ri­gen­te: «Spi­naz­zo­la? Io lo de­fi­ni­rei qua­si un ca­so uma­no, si trat­ta di un ra­gaz­zo che ama la Ju­ven­tus e il gio­co del pal­lo­ne. Ave­va rag­giun­to il so­gno di ve­sti­re da pro­ta­go­ni­sta la ma­glia bian­co­ne­ra ma que­sto non può con­cre­tiz­zar­si ora. Lo aspet­tia­mo al­la fi­ne del­la sta­gio­ne, la no­stra fi­du­cia è in­va­ria­ta». E poi l’af­fon­do su Go­mez, il ca­pi­ta­no che si sen­te il pun­to di ri­fe­ri­men­to del­la squa­dra al­le­na­ta da Ga­spe­ri­ni do­po aver rin­no­va­to il con­trat­to con il pre­si­den­te Per­cas­si nel­la scor­sa esta­te: «Non ab­bia­mo tan­to ac­cet­ta­to l’ester­na­zio­ne di Papu Go­mez che ha sfi­du­cia­to un com­pa­gno: la fi­gu­ra del ca­pi­ta­no de­ve sup­por­ta­re i com­pa­gni, lo in­vi­to a ri­flet­te­re e a im­pa­ra­re da uno mol­to bra­vo nel ruo­lo co­me Buf­fon». Si­cu­ra­men­te un gran­de ca­pi­ta­no, quel­lo del­la Ju­ve. Di lui, sol­tan­to di lui, avreb­be do­vu­to par­la­re Marotta.

A Co­ver­cia­no Spi­naz­zo­la è in ri­ti­ro con la Na­zio­na­le in vi­sta del­la par­ti­ta a Ma­drid

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.